Bonaventura: si avvicina il rientro, Giampaolo lo vuole subito in campo!

Bonaventura
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista lavora duro per tornare a disposizione, cruciale il suo apporto

Uno stop lungo di 253 giorni, ora Giacomo Bonaventura è tornato a lavorare con il preparatore a Milanello con l’obiettivo di tornare presto in gruppo. Il centrocampista è una risorsa troppo importante, un giocatore tecnico che detta i tempi di gioco in campo. Il suo infortunio al ginocchio ha destabilizzato i piani la passata stagione. Forse con il suo apporto quella Champions sfumata a pochi istanti dalla fine sarebbe arrivata. Ma poche chiacchiere e testa al presente, Giampaolo ieri a Casa Milan durante la sua presentazione è stato chiaro. Spera di riaverlo quanto prima al 100%. Ha sottolineato proprio il nome di Jack, un jolly che ha già un posto speciale nel cuore del nuovo tecnico.

Tempo di ricominciare, ma con un occhio al mercato

Oggi si ricomincia. Previsto alle h18 a Milanello il primo allenamento dell’era Giampaolo. Occhi puntati suoi nuovi arrivi e sul lavoro di Giampaolo, in attesa che rientrino gli infortunati e tutti gli elementi impegnati con le rispettive Nazionali maggiori. Presto si ritornerà a parlare di mercato, la squadra ancora non è al completo, anzi. Mancano ancora elementi da inserire in mezzo al campo, in attesa di scoprire anche quello che potrà essere il futuro di alcuni giocatori. Donnarumma per esempio, il cui profilo è corteggiato da Leonardo a Parigi. Si aspetta l’offerta finale dopo la prima non andata in porto.