Connettiti con noi

HANNO DETTO

Bergonzi:«Gestione della gara sbagliata. Cakir va fermato»

Pubblicato

su

Mauro Bergonzi, ex arbitro di Serie A, ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb, commentando la conduzione di Milan Atletico. Le parole

Mauro Bergonzi, ex arbitro di Serie A, ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb, commentando la conduzione di Milan Atletico. Le parole:

«Il secondo giallo su Kessiè? Se non lo avesse fatto, avremmo detto che lo aveva graziato. Ci sta il secondo giallo, il giocatore del Milan doveva stare più attento. Non è quello l’errore che può far arrabbiare i tifosi. E’ la gestione della partita che può far arrabbiare tutti. I numeri dicono tutto: 5 ammoniti e un espulso per i rossoneri, solo un ammonito per l’Atletico. E’ stato superficiale Cakir, non era concentrato e motivato, spento nell’episodio finale. Si vede che il giocatore dell’Atletico tocca prima lui il pallone con il braccio. Non è mai rigore poi quello, l’avversario è a 5 centimetri, è normale che si tocchino. Perchè il Var non ha visto? E perché l’arbitro non va al monitor? Anche perché è al 96′ e quell’episodio può essere determinante non solo per la sfida. E’ uno degli errori più gravi degli ultimi anni con il Var. Ora l’arbitro e il Var dovrebbero riposare per un po’. Certi errori non possono vedersi in Champions League».

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.