13 maggio 2012, l’ultimo gol di Inzaghi: da allora la maledizione della numero 9

© foto Filippo Inzaghi, oggi allenatore del Benevento

Esattamente otto anni fa Inzaghi segnava la sua ultima rete in maglia Milan nel match contro il Novara, da allora la sua 9 è “maledetta”

Come non poterci dimenticare del 13 maggio 2012, giornata in cui tantissimi campioni rossoneri, che hanno fatto la storia del Milan nei primi dieci anni del 2000, giocarono la loro ultima partita. Tra di loro figurava proprio Pippo Inzaghi che nella partita contro il Novara andò anche in rete.

Da quella rete, nonché l’ultimo gol di Inzaghi con il Milan, si è scatenata una sorta di “maledizione” attorno alla sua maglia e al numero 9. Infatti tutti coloro che poi in futuro ebbero l’occasione di scendere in campo con la maglia rossonera e la 9 sulle spalle, non riuscirono mai a giocare al pieno delle loro possibilità e capacità.

La maledizione si scagliò prima su Pato e poi immediatamente dopo Matri, per arrivare a colpire Higuain e Pem Pem Piatek. Nel mezzo comunque sono passati giocatori del calibro di Torres e Luiz Adriano che non riuscirono comunque a sfatarne il mito.