Connettiti con noi

HANNO DETTO

Shevchenko sul rigore del 2003: «A metà del tiro capì tutto»

Mario Labate

Pubblicato

su

Intervistato da la rivista 7, Andrij Shevchenko ha parlato anche del rigore decisivo segnato a Buffon nella finale di Champions del 2003. Le sue parole:

Intervistato da la rivista 7, Andrij Shevchenko ha parlato anche del rigore decisivo segnato a Buffon nella finale di Champions del 2003. Le sue parole:

«Il primo che abbracciai fu Dida, e tutti pensano ancora oggi che fosse un ringraziamento per le sue parate decisive. Non è vero. Manco me ne ero reso conto che era lui, correvo e basta, me lo trovai davanti. Rigore decisivo? A metà del tiro, con la palla ancora per aria, vedo Buffon che va giù dall’altra parte e capisco prima degli altri che è fatta, che quell’istante rimarrà per sempre».

Advertisement