Sensi, il Sassuolo ora vuole Cutrone: il prezzo sale

Sensi
© foto www.imagephotoagency.it

Sensi, il Milan ad un passo ma il Sassuolo alza la posta, una contropartita importante per arrivare a coprire una cifra decisamente maggiorata

Sensi al Milan, accelerano le operazioni per portare il centrocampista in rossonero, tuttavia l’evolversi della situazione ci racconta di un Sassuolo per niente avvezzo a fare sconti. Dopo l’incontro di Martedì tra Maldini l’agente Riso, il trasferimento del giocatore a Milano ha subito un’accelerata molto importante ma non ancora decisiva. Il ragazzo ha accettato il contratto da 1.8 milioni di euro a stagione, ora rimane da convincere il Sassuolo. L’offerta rossonera sul piatto è di 15 milioni più il cartellino di Manuel Locatelli (per il quale c’è l’obbligo di riscatto da esercitare in questa sessione di mercato).

INCONTRO IMMINENTE- Nei prossimi giorni Riso incontrerà il patron Squinzi per chiudere l’affare e limare gli ultimi dettagli. I neroverdi non hanno ancora dato l’ultima risposta al Milan, ma da quanto trapela sono prossimi al sì definitivo. Se entro il fine settimana i rossoneri dovessero risolvere tutti i problemi relativi al nuovo Direttore Tecnico, allenatore e Direttore Sportivo, è plausibile che l’annuncio di Sensi al Milan possa essere dato già settimana prossima.

IL SASSUOLO CI RIFLETTE- Secondo quanto riportato da  Gazzetta dello Sport questa mattina, rimane una certa distanza tra l’offerta rossonera e la richiesta del Sassuolo che adesso per cedere il suo gioiello potrebbe arrivare addirittura a chiedere 35 milioni di euro. Da qui la richiesta di una contropartita, anche in questo caso si fa il nome di Cutrone, esattamente come nell’operazione Barella.

RITORNO AL PASSATO- Barella era già stato seguito in passato anche da Massimiliano Mirabelli e Leonardo, oggi sarebbe il giocatore perfetto per dare qualità al centrocampo rossonero. Il costo è elevato e si aggira attorno ai 45-50 milioni, ma l’aumento del budget per il mercato deciso da Elliott potrebbe agevolare l’operazione. Il Cagliari sarebbe molto interessato a Cutrone, il quale, anche in questo caso,  potrebbe essere utilizzato come contropartita nell’affare.