Beppe Riso a Casa Milan: «Sensi e Mancini piacciono»

Beppe Riso
© foto Foto esclusiva Milan News 24

Beppe Riso, procuratore di Gianluca Mancini e Stefano Sensi, è a Casa Milan per trattare con Maldini due operazioni di calciomercato

Beppe Riso è entrato a Casa Milan dove nel pomeriggio parlerà con Paolo Maldini e Ivan Gazidis per trattare l’arrivo in rossonero di Stefano Sensi e Gianluca Mancini. Il procuratore oggi dovrebbe comunicare la disponibilità dei due calciatori di trasferirsi al Milan ma ora i rossoneri dovranno convincere i due club attualmente proprietari del cartellino, rispettivamente Sassuolo e Atalanta.

Tra i giocatori sotto la procura di Beppe Riso c’è anche il rossonero Mattia Caldara che però difficilmente potrà essere inserito in eventuali occasioni di calciomercato a causa dell’infortunio che lo costringerà a stare lontano dai campi ancora per molti mesi. Sia Sensi che Maldini sono due profili molto apprezzati sia da Gazidis, per questioni prettamente anagrafiche e di future plusvalenze, che da Paolo Maldini ma se per il neroverde la trattativa con il Sassuolo è già in stato avanzato, per il classe ’96 dell’Atalanta è ancora tutto da fare.

Al termine dell’incontro Beppe Riso ha risposto ad alcune domande dei giornalisti presenti fuori da Casa Milan: «Piacciono Sensi e Mancini? Spero di sì. Incontro con Maldini? E andato benissimo». Tutto sembra confermare un interesse e la volontà dei rossoneri di trattare i due giocatori nella prossima sessione di calciomercato.