Ripresa allenamenti Milan: ecco come si organizzerebbero i rossoneri a Milanello

Milanello
© foto Il Milan non si troverà lunedì 4 maggio a Milanello

Emergenza Coronavirus: anche il Milan è pronto a tornare in campo a Milanello per la ripresa degli allenamenti

La circolare di oggi inviata ai prefetti indica come sia consentita nuovamente l’attività sportiva individuale, in aree pubbliche o private. Ecco quindi che sarà possibile anche per le squadre tornare ad allenarsi. L’Inter riprenderà martedì con allenamenti individuali in massima sicurezza, rispettando norme e distanziamenti. Per quanto riguarda il Milan, la direzione potrebbe essere la medesima, appartenendo il club di via Aldo Rossi alla stessa regione. Ecco come dovrebbe organizzarsi il lavoro del Diavolo a Milanello:

Il centro sportivo di Milanello ha 6 campi di allenamento e 24 giocatori nella prima squadra del Milan, il ché porterebbe a dividere le sessioni in due tranche (12 e 12) con un giocatore ad impegnare una sola metà campo. La deroga stabilita dal governo però riguarderà solo e unicamente gli atleti da sport individuale, per gli sport di squadra occorrerà aspettare il 18 maggio, pertanto il Milan dalla prossima settimana potrebbero iniziare alcuni allenamenti aerobici all’aperto nei parchi.