Reina: «Ci è mancata lucidità, il derby non c’entra nulla»

Pepe Reina, al termine della partita pareggiata contro l’Udinese, ha parlato della prestazione dei rossoneri

Oggi Pepe Reina è stato chiamato in causa dopo pochi minuti. L’infortunio di Gigio Donnarumma ha dato allo spagnolo la possibilità di scendere in campo in campionato dopo tanto tempo. L’ex portiere del Napoli non ha deluso le aspettative (nessuna responsabilità sul gol subìto) e al termine del match ha commentato il pareggio di questa sera contro l’Udinese:

«Cercavamo di vincere anche per mettere alle spalle le due sconfitte consecutive e indirizzare la strada. Non è stato così, ci è mancato un po’ di lucidità. Non è stata una partita brillantissima».

Sui postumi della sconfitta nel derby: «Il contraccolpo psicologico c’è stato, ma poteva capitare dopo qualsiasi partita. Il derby non c’entra nulla. A Genova è stato un episodio sfortunato. Oggi se fossimo andati sul 2 a 0 la partita sarebbe finita diversamente».

Sul prossimo match contro la Juventus: «Loro stanno facendo cose incredibili. Non sarà facile, ma bisogna essere fiduciosi».