Ranieri: «Servono bombole di ossigeno per stare dietro al Milan» – VIDEO

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha parlato al termine della gara persa contro il Milan elogiando il momento dei rossoneri

Intervenuto in conferenza stampa al termine della gara persa contro il Milan ieri sera al Marassi, Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha parlato del match senza avanzare scuse: «Molli? Non sono d’accordo. Dobbiamo valutare bene le cose. Il Milan è una super squadra, in un momento d’oro, ha tantissima qualità e ha avuto cinque giorni per recuperare. Noi siamo arrivati a Genova lunedì alle 4 di mattina. E’ mercoledì… Io non pensavo che i ragazzi riuscissero a raschiare il barile come hanno fatto. Finché ne abbiamo avuto, abbiamo avuto anche la palla dell’1-1. Poi la qualità ha fatto la differenza ma permettetemi di ringraziare i miei ragazzi perchè hanno dato fondo ad ogni piccola stilla di energia».

BOMBOLE D’OSSIGENO – «Non è questione di calendario. Noi abbiamo giocato ogni volta di domenica e mercoledì, qualche volta è venuto un giorno in più ma adesso siamo alle dodicesima partita consecutiva ci vogliono le bombole d’ossigeno per correre dietro al Milan. Quindi tanto di cappello ai miei».