Pippo Inzaghi da uno scoop: «Simone a 21 anni doveva andare al Milan»

© foto Simone Inzaghi, tecnico della Lazio

Filippo Inzaghi svela un retroscena legato a suo fratello Simone: a 21 anni fu scartato dal Milan a causa di un problema alla schiena

Intervenuto nel corso del Festival dello Sport al Piccolo Teatro, Filippo Inzaghi ha parlato dei giocatori che secondo lui non sono riusciti ad esprimere tutto il proprio potenziale a causa di infortuni: «Ce ne sono stati tanti che magari hanno visto cambiare la loro carriera per colpa di un infortunio. Anche io ho avuto problemi fisici ma solo dopo i 30 anni quando non dovevo dimostrare di essere un giocatore di alto livello. Lo ero già».

SIMONE INZAGHI AL MILAN – «Simone, ad esempio, se non avesse avuto quel problema alla schiena avrebbe avuto una carriera diversa. A 21 anni, do uno scoop, non fu preso dal Milan proprio per questo problema alla schiena perché non fu ritenuto idoneo per giocare».