Paquetá sulle orme di Kakà: «Voglio riportare il Milan in Champions League»

© foto www.imagephotoagency.it

Paquetá potrebbe essere titolare alla prima convocazione come Kakà e sogna di poter riportare il Milan in Champions League

Lucas Paquetá è stato presentato ufficialmente solo poco tempo fa ma su di lui già ricadono le speranze di buona parte dei tifosi del Milan. Il brasiliano ex Flamengo è già stato accomunato a Kakà e potrebbe seguirne le orme fin da subito. Paquetá esattamente come il Pallone d’Oro ad Ancona nel 2003 potrebbe esordire da titolare con la maglia rossonera alla sua prima convocazione. Il centrocampista dovrebbe schierarsi nel ruolo di Bonaventura e avrà il compito di ricostruire l’asse vincente con Hakan Calhanoglu. Il giocatore ha comunque grandi ambizioni come confermano le sue parole nello speciale “Welcome Paquetá che AC Milan” realizzato da Milan TV per celebrarne l’arrivo a Milanello. L’obiettivo primario è quello di arrivare a fine stagione al quarto posto che vale l’accesso alla Champions League.

«Se chiudo gli occhi e devo esprimere un desiderio, vorrei trovare il mio spazio nel Milan un po’ alla volta, crescere tanto con la maglia rossonera e conquistare trofei con questo grande club. Mi piacerebbe aiutare il Milan a tornare in Champions League, so quanto conta questa competizione per tutto l’ambiente rossonero», ha detto Paquetá.

Articolo precedente
Milan: torna di moda l’idea Fellaini per il centrocampo
Prossimo articolo
Cutrone golSampdoria-Milan 0-2 highlights e gol: tutti gli episodi della partita – VIDEO