Paquetà, convocato dal Brasile: ottima occasione per ripartire

Paqueta
© foto Youtube

Paquetà e la grande occasione dal Brasile, convocato dalla nazionale verdeoro, potrà dunque dimenticare le giornate di squalifica

Paquetà squalificato per 3 giornate dal Giudice Sportivo per aver colpito l’arbitro Di Bello che lo aveva ingiustamente ammonito durante la gara con il Bologna. Tenendo in considerazione altri episodi ben più gravi come il testa a testa di Bonucci con Rizzoli, il Milan comunque nei giorni scorsi ha deciso di non presentare ricorso presso la giustizia sportiva. Viene quindi naturale chiedersi perché la società rossonera abbia preso tale decisione. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, i vertici Milan ritengono di non avere argomentazioni valide per ottenere un ribaltamento della sentenza e si sarebbe quindi rassegnato a perdere il brasiliano per le ultime 3 giornate di campionato, una già scontata contro la Fiorentina. Ora però c’è il Brasile, grande opportunità di risalita.

LA STAGIONE NON FINISCE QUI- Oltre che nel Milan, Paquetá si sta affermando anche con la Seleçao brasiliana, tanto da convincere Tite a concedergli una possibilità per la prossima rassegna continentale. Il giovane rossonero ha festeggiato la convocazione con un post su social, in cui, in maniera molto devota, ha fatto leva sulla fede. Queste le sue parole: “Onore e gloria a te Signore! Molto felice per una nuova opportunità!”.

RITROVARE EQUILIBRIO E TRANQUILLITÀ- Questo permetterà al giocatore di accantonare la pesante squalifica e forse qualche malumore dei compagni per quanto accaduto durante la gara con il Bologna. Inoltre tornare in Brasile sarà come un nuovo inizio per poi riprendere con la nuova stagione rossonera, chissà se ancora con Leonardo.