Nazionali: André Silva is on fire, Suso con il vizio dell’assist

© foto www.imagephotoagency.it

Ecco tutte le notizie sulle prestazioni dei rossoneri impiegati nelle rispettive Nazionali: Suso, Calhanoglu, Calabria…

Dopo il pareggio dell’Italia contro l’Ucraina nella sfida di ieri di Genova, in serata sono arrivati gli altri risultati delle amichevole e della gare di Nations League. Partiamo dalla brutta notizia per gli azzurri: il Portogallo ha battuto 3 a 2 la Polonia ed è volato in testa al girone con 6 punti. In rete il solito André Silva (che in Nazionale è un cecchino) e l’eroe del fantacalcio Piatek. Gli altri gol sono stati siglati da Bernardo Silva, Glik (autogol) e Kuba. Italia quasi tagliata fuori dalla vittoria del girone (e dall’ulteriore possibilità di qualificazione agli Europei) e ora obbligata a vincere domenica contro i polacchi.

ROSSONERIHakan Calhanoglu ha disputato tutti i novante minuti del match tra Bosnia e Turchia. Il numero 10 non ha giocato male, ma non ha inciso sul match. Diverso il discorso per Suso che, dopo il meritato ritorno in Nazionale, è stato protagonista della sfida contro il Galles di Gareth Bale: il rossonero ha sfornato l’assist su punizione per la rete di Sergio Ramos nel 4 a 1 con cui le Furie Rosse hanno demolito il Galles.

Prestazioni sufficienti , invece, per Calabria e Locatelli nella sconfitta dell’Italia Under21 di Di Biagio contro il Belgio. Al 36′ st Amuzu ha deciso il match a favore dei Diavoli Rossi. Per la cronaca del match clicca qui.

 

Articolo precedente
Spalletti GattusoDerby, Spalletti recupera due giocatori per il Milan
Prossimo articolo
gandini milan roma san siroGandini, niente Milan nel suo futuro: probabile Lega o Figc