Connettiti con noi

News

Milan, il bilancio sorride: passivo dimezzato a 96,4 milioni di euro

Pubblicato

su

Come riportato da Calcio e Finanza, il Milan ha chiuso il proprio bilancio della stagione 2020/21 dimezzando il proprio passivo

Il Milan dimezza il proprio passivo nel bilancio della stagione 2020/21. Ecco l’indiscrezione riportata da Calcio e Finanza.

«Il Milan ha chiuso il bilancio 2020/21 con perdite per 96,4 milioni di euro. Secondo quanto appreso da Calcio e Finanza, il cda ha approvato i conti della stagione scorsa, che si è dunque chiusa con un rosso dimezzato rispetto all’esercizio 2019/20.

Il primo bilancio impattato dall’emergenza Coronavirus aveva infatti fatto registrare un risultato netto negativo per 194,6 milioni di euro. I ricavi erano scesi a 192 milioni di euro – anche a causa della mancata partecipazione alle competizioni europee –, mentre i costi erano cresciuti a 378 milioni.

Il club è dunque riuscito a invertire la tendenza, riducendo significativamente le perdite rispetto allo scorso esercizio. Sul mercato – come analizzato anche per il costo della rosa del club rossonero – sono stati investiti oltre 70 milioni di euro, mentre non sono presenti debiti nei confronti del sistema bancario.»

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.