Premium, rivoluzione Elliot al Milan: via anche Gattuso per Conte

© foto www.imagephotoagency.it

In casa Milan potrebbe esserci il ribaltone estivo. Con il possibile addio di Fassone e Mirabelli, anche il posto di Gattuso non è così sicuro

In casa Milan sta prendendo quota un clamoroso ribaltone estivo. Il destino di Massimiliano Mirabelli è legato a quello di Marco Fassone, oltre a loro due , potrebbe esserci anche l’esonero di Gattuso. Il tecnico calabrese è stato voluto fortemente dall’attuale Direttore Sportivo.Secondo quanto riportato da Premium Sport, se saltano Mirabelli e Fassone è in serio pericolo anche il posto di Gennaro Gattuso. In caso di esonero, c’è già pronta la sua alternativa che si chiama Antonio Conte. L’ex Commissario Tecnico della nazionale è stato esonerato diversi giorni fa dal Chelsea, e il rossonero sarebbe per lui una destinazione più che gradita.

IL CONTRATTO – Gennaro Gattuso ha firmato un prolungamento del contratto per altri tre anni ma, alla luce dei recenti sviluppi, potrebbe non bastare per permettergli di rimanere sulla panchina rossonera. Ma al momento la notizia di un suo esonero non ha avuto alcun riscontro a parte la notizia rilasciata dal sito Mediaset.

LA CAMPAGNA ABBONAMENTI – Da qualche ora è iniziata la campagna abbonamenti del club rossonero. Al centro dello spot pubblicitario c’è proprio l’attuale tecnico rossonero, che con Fassone e Mirabelli sarebbe stato sicuramente al centro del progetto rossonero. Anche lui, molto probabilmente, sarà vittima del taglio che Elliott vuole dare con la vecchia proprietà.

Articolo precedente
Milan, probabile imminente ribaltone societario: Fassone e Mirabelli a rischio
Prossimo articolo
GattusoMilan, Gattuso: da traghettatore a… traghettatore?