Verso Genoa-Milan, ora Gattuso cambia: ecco le novità

Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

La sconfitta contro l’Arsenal potrebbe portare Gennaro Gattuso ad effettuare qualche cambio nella formazione in vista del Genoa

Il KO interno contro l’Arsenal rappresenta il primo vero schiaffo subito dal Milan nel 2018. La gestione Gattuso è partita in malo modo con il pareggio beffa a Benevento ed il 3-0 subito sul campo dell’Hellas Verona. Da fine dicembre, però, il Milan ha inanellato una serie di risultati utili consecutivi fino appunto alla sfida contro l’Arsenal, vinta 2-0 dai Gunners grazie ad un primo tempo dominato ed un secondo controllato. Il club rossonero, ora, deve ripartire e il Genoa è un avversario da non sottovalutare. Probabilmente Gennaro Gattuso cambierà alcuni titolari che ieri sono apparsi più in difficoltà fisica di altri: da Cutrone a Calabria fino a Biglia, il tecnico calabrese potrebbe decidere di lanciare Kalinic, Borini ed uno tra Montolivo e Locatelli.

L’ossatura dell’undici titolare resterà quella consolidata ma il passo falso contro l’Arsenal porta a diverse considerazioni nella testa di Gattuso: il mister sa di dover e poter contare su una rosa ampia in alcuni ruoli. Pertanto, un turnover, specie dopo una caduta, è doveroso e necessario. Nelle prossime ore, anche in seguito all’allenamento, sarà più chiaro ma la sensazione è che ci saranno almeno 2/3 cambi rispetto all’undici sceso in campo ieri.

Articolo precedente
RomagnoliPost Milan-Arsenal, l’autocritica di Romagnoli e quella voglia di riscatto
Prossimo articolo
Milan in Champions e paragone Inzaghi-Cutrone, la previsione di Maldini