Formazione Milan 2018/19: come cambiano i rossoneri con Higuain e Caldara

Higuain Caldara
© foto Twitter

Come giocherebbe il Milan 2018/19 dopo l’arrivo di Gonzalo Higuain e Mattia Caldara: ecco la formazione di Gattuso nella prossima stagione

Oggi è il giorno dell’ufficialità e delle presentazioni al Milan di Mattia Caldara e soprattutto Gonzalo Higuain. I due calciatori arrivano dalla Juventus mentre compie il percorso inverso Leonardo Bonucci che torna in bianconero dopo appena un anno. Una vera e propria rivoluzione quella realizzata dal dirigente rossonero Leonardo che in un colpo solo ha regalato a Gennaro Gattuso un difensore di prospettiva come Caldara e un centravanti impareggiabile come Gonzalo Higuain che andrà a prendersi sulle spalle l’attacco del Diavolo nella prossima stagione. GUARDA VIDEO DELLE VISITE MEDICHE DI HIGUAIN E CALDARA!

La formazione del Milan 2018/19 si arricchisce così di un centravanti di spessore internazionale come Gonzalo Higuain e un difensore di sicuro affidamento ed enormi margini di miglioramento come Mattia Caldara che andrà a comporre, insieme ad Alessio Romagnoli, la coppia di centrali più promettenti e giovane d’Italia futura colonna portante in Nazionale. Nessuna rivoluzione tattica per Gattuso che, se il mercato finisse oggi, farebbe giocare il Milan 2018/19 con il solito 4-3-3 ma con due fondamentali frecce in più al proprio arco:

MILAN (4-3-3): P. Reina; D. Calabria, M. Caldara, A. Romagnoli, R. Rodriguez; L. Biglia, F. Kessié, G. Bonaventura; Suso, H. Calhanoglu, G. Higuain. All. G. Gattuso

Formazione Milan 18/19
Twitter
Articolo precedente
Caldara visite medicheAnche Caldara a la Madonnina: incontro con Higuain durante le visite mediche – VIDEO
Prossimo articolo
BonucciBonucci sbarca a Torino: nessun tifoso della Juventus l’accoglie – VIDEO