Figc, Gravina: «Calcio femminile? Lavoriamo per garantire il salto di qualità»

Carolina Morace
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha parlato del calcio femminile in occasione di un incontro svoltosi a Coverciano

Gabriele Gravina, da neo presidente della FIGC, ha incontrato la Nazionale Femminile di calcio a Coverciano. Queste le sue parole a margine dell’incontro: «Il primo incontro con le squadre Nazionali l’ho voluto fare con voi è un atto sostanziale e non solo formale, perché la FIGC sostiene lo sviluppo del calcio femminile. Sul piano strategico è stato fatto un grande lavoro, la Federazione intende proseguire su questo tracciato e vogliamo anche migliorarlo. Il mio obiettivo è quello di far riconoscere al calcio femminile uno status che consenta alle calciatrici di avere maggiori opportunità di tutela e che permetta alla disciplina di fare il definitivo salto di qualità. Aver centrato l’obiettivo dei Mondiali è qualcosa di straordinario, continuate a lavorare con questa serenità e con la stessa tenacia che avete dimostrato fino ad ora».

MILAN AL TOP- Carolina Morace in veste di tecnico rossonero sta svolgendo un lavoro straordinario, la squadra dopo 6 giornate di campionato è prima in classifica davanti alla Juventus, battuta 3-0 nell’ultima gara di campionato. Prossima gara in esterna contro la Florentia, intanto sono 3 i punti di distanza dalle bianconere ed una classifica marcatrici che vede Valentina Giacinti prima in classifica con 8 reti.

Articolo precedente
Panchina, Wenger: parla l’interessato dopo giorni di attesa
Prossimo articolo
GattusoMilan, tante assenze preoccupano Gattuso ma il Betis non è messo meglio