Castrovilli: «Io tifoso rossonero, segnare al Milan è stato un sogno»

Castrovilli
© foto Gaetano Castrovilli, obiettivo del MIlan per l'estate

Castrovilli, tifoso rossonero sin da bambino, racconta l’emozione vissuta nel segnare il suo primo gol a San Siro contro il Milan

Intervenuto nel corso della trasmissione Casa Sky Sport, Gaetano Castrovilli è tornato a parlare del suo primo gol in Serie A realizzato a San Siro contro il suo amato Milan:

«Il primo gol in A al Milan? Ricordo bene quella serata, quel gol l’ho rivisto tantissime volte. Non ci credevo. Segnare a San Siro è stata un’emozione incredibile, anche perché da piccolino simpatizzavo per il Milan. Gli idoli? Ronadinho e Kakà».