Calciomercato Milan, la rottura con Montolivo affretta l’arrivo di Badelj

Milan Badelj
© foto www.imagephotoagency.it

Settimana decisiva anche per la costruzione del centrocampo del Milan 2018/19: Montolivo verso la cessione, in arrivo Badelj

Si prospettano giorni intensi a Casa Milan a partire dal futuro di Massimiliano Mirabelli che domani incontrerà il neo-presidente Scaroni per raggiungere un accordo alla risoluzione del contratto. Con meno di un mese alla fine del calciomercato Elliott deve accelerare i tempi e già all’inizio della prossima settimana presenterà Leonardo in veste di direttore tecnico con (probabile) mandato anche per la campagna acquisti estiva. Appurata la scelta tecnica dietro la mancata convocazione di Riccardo Montolivo per la tournée americana i rossoneri valutano le alternative per il centrocampo: il nome più caldo, e vicinissimo ad abbracciare la causa rossonera, è quello di Milan Badelj.

Il centrocampista croato, protagonista nella splendida avventura Mondiale della propria nazionale, è un parametro zero e vorrebbe a tutti i costi il Milan: i rossoneri hanno già trovato un accordo di massima sulla base di un triennale da 2,5 milioni di euro a stagione che dovrebbe diventare ufficiale dopo l’epurazione di Mirabelli, l’ingresso di Leonardo e la cessione (o rescissione) di Montolivo. Tutto nel giro di sette giorni, questo l’obiettivo di Scaroni ed Elliott per poi concentrarsi sull’arrivo del prossimo centravanti e magari anche di un esterno offensivo.

Articolo precedente
MirabelliDomani vertice Scaroni-Mirabelli: si valuta la risoluzione del contratto
Prossimo articolo
GattusoCalciomercato, i tempi stringono ma dalla prossima settimana si torna all’attivo