Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Milan, rivoluzione in attacco: Mandzu via, ecco il sogno

Pubblicato

su

Calciomercato Milan, in estate sarà rivoluzione nel reparto offensivo. Ecco tutte le mosse in programma da Maldini e Massara

Il calciomercato del Milan comincia a muoversi. In attesa del rush finale in campionato, Maldini e Massara preparano già le prime e mosse e gli ultimi rumors fanno presagire che il reparto che subirà dei grossi cambiamenti sarà l’attacco.

Le due uscite quasi certe sono quelle di Mario Mandzukic, visto più in infermeria che in campo, e Samu Castillejo. Lo spagnolo ha richieste dalla Liga, in particolare dal Villarreal, suo ex club. Il Milan lo valuta circa 8 milioni. Con queste partenze il Milan sbloccherebbe l’entrata sulla trequarti. Si continua a monitorare Zaccagni, con la dirigenza rossonera in continuo contatto con il Verona, ma il vero sogno è Josip Ilicic. Il Milan valuta di inserire nell’operazione il cartellino di Matteo Gabbia, permettendo all’Atalanta di coprire il buco Caldara, il quale non verrà riscattato e tornerà a Milanello.

Capitolo attaccante. Il Milan punta forte su un vice-Ibra per la prossima stagione ed il profilo preferito nell’ambiente rossonero è quello di Dusan Vlahovic. Nel match di Firenze ha fatto già un’ottima impressione e nelle prossime settimane i rossoneri sonderanno il terreno con i viola. Il classe ’00 è preferito ad Andrea Belotti per il questione età, ma anche il Gallo, attaccante affermato e di sicura affidabilità, è un giocatore che il Milan segue. In questo caso, i rossoneri aspetteranno l’evolversi della corsa salvezza. Con un Torino retrocesso, le richieste di Cairo dovranno gioco-forza abbassarsi. Sullo sfondo Gianluca Scamacca, che tanto bene sta facendo con la nazionale Under 21.

Advertisement