Calciomercato Milan, Mirabelli pensa ad Higuain: la Juve disposta a trattare

Higuain
© foto www.imagephotoagency.it

È rottura tra Higuain e la Juventus, la panchina in Finale mista alle cifre non esaltanti dell’argentino in stagione lo pongono clamorosamente nella lista dei partenti: il Milan alla ricerca di una certezza in avanti ha già in mente l’offerta giusta

Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, la recente panchina ad Higuain nella Finale di Coppa Italia avrebbe incrinato forse definitivamente i rapporti tra il centravanti argentino e la Juventus: l’ex Napoli non avrebbe gradito la poca considerazione avuta da Massimiliano Allegri e allo stesso tempo Marotta e Paratici non sembrano considerarlo più un incedibile visti anche i numeri non esaltanti della stagione attuale fermo sole a 16 marcature. Nonostante l’argentino possa riprendere la maglia titolare domenica contro la Roma il suo futuro alla Juventus, ad oggi, appare tutt’altro che certo.

Arrivato in bianconero per la cifra record di 90 milioni, Higuain oggi sarebbe stato valutato dal club piemontese circa la metà: una cifra alta ma non altissima soprattutto per un attaccante del suo livello arrivato alla piena maturità dopo aver compiuto 30 anni lo scorso 10 dicembre. In queste ore, secondo quanto appreso in esclusiva dalla redazione di Milan News 24, il Milan, alla ricerca di un centravanti che possa rappresentare una garanzia in avanti, starebbe pensando proprio ad intavolare una trattativa con la Juventus per provare a strappare dopo Bonucci anche questo prezioso elemento alla corazzata allenata da Massimiliano Allegri. Sul piatto Mirabelli sarebbe disposto a mettere 50 milioni di euro, cifra che i dirigenti rossoneri sono sicuri da ricavare dalle cessioni in estate, e un contratto quadriennale ad Higuain da circa 5,5 milioni di euro a stagione. Ancora nessuna trattativa è stata intavolata ma il nome di Higuain si staglia nel ventaglio, non troppo ampio per il vero, di scelte ipotizzate dal direttore sportivo rossonero; il sondaggio verrà effettuato nelle prossime settimane ma difficilmente i rossoneri accetteranno di inserire una controparte tecnica (Donnarumma il più quotato) all’interno di un’eventuale operazione. Poi sarà calciomercato, quello vero.

Articolo precedente
Milan, che beffa giocarsi l’Europa contro le squadre depredate in estate
Prossimo articolo
Inzaghi MilanInzaghi, cresciuto molto insieme al Venezia: pronto per tornare al Milan?