Milan: si riapre la pista Carrasco, l’esterno vuole tornare in Europa a giugno!

Carrasco
© foto www.imagephotoagency.it

Stipendio elevato ma è giovane e con qualità, il Milan ripensa a Carrasco

La caccia all’esterno qualità continua in casa Milan. La stagione non molto positiva di Suso e Calhanoglu sta facendo riflettere molto in dirigenza. Gattuso ha richiesto un profilo simile anche durante il mese di gennaio, ma non è arrivato. Attenzione perché come spesso accade, potrebbe tornare di moda il nome di Yannick Carrasco. La sua voglia di tornare in Europa e giocare per un club importante è altissima e considerati i rapporti con società e compagni al Dalian Yifang, la trattativa questa volta potrebbe concludersi per davvero. Il problema maggiore, riguarda sempre lo stipendio molto alto percepito dal calciatore, quasi 10 milioni di euro a stagione. L’esterno secondo le ultime indiscrezioni provenienti dalla Cina, sarebbe anche pronto a dimezzarlo pur di approdare presto a Milano.

Un futuro di nuovo tra le grandi: queste le dichiarazioni

«Mi piacerebbe tornare in Europa, molte squadre erano interessate al mio cartellino a gennaio, stavamo cercando una soluzione ma capisco il club. Hanno voluto che restassi a tutti i costi». Queste le parole molto dirette in camera alla domanda riguardante il suo futuro, posta qualche settimana fa. Non c’è dubbio, il suo percorso in Cina sembra ormai ai titoli di coda. Evidentemente non ha più stimoli il ragazzo, che forse complice un’età ancora giovane, 25 anni, ha bisogno di nuove esperienze. Leonardo e Maldini aspettano, pronti a sferrare l’attacco decisivo in estate.