Buon compleanno Bakayoko, gli auguri del Milan al centrocampista neo arrivato

Bakayoko
© foto Twitter @AcMilan

Bakayoko festeggia il suo ventiquattresimo compleanno, l’occasione è ottima per il Milan per augurargli il meglio per la stagione che verrà

17 Agosto, è il compleanno di Bakayoko, il centrocampista arrivato in prestito dal Chelsea festeggia oggi 24 anni. Il Milan gli augura il meglio attraverso i social, nell’attesa di presentarlo alla stampa insieme a Laxalt e Castillejo. Anche i tifosi attendono di vedere all’opera il centrocampista, verso il quale il Milan riserverà grandi responsabilità in mezzo al campo nel caso in cui non dovesse arrivare un ulteriore rinforzo, come ad esempio Milinkovic-Savic. Le trattative tra Milan e Lazio proseguono, intanto il la società rossonera festeggia un acquisto sicuro e già ufficializzato, nella speranza di vedere quel salto di qualità in grado da garantire la massima assistenza all’attacco rossonero.

LA PRIMA OCCASIONE- Domenica sera non si gioca, secondo quanto riportato da la Gazzetta dello Sport, già nella giornata di oggi la Lega sentirà tutte le parti in causa, ovvero Milan, Genoa, Sampdoria e Fiorentina per favorire la proposta di un recupero lampo: l’ipotesi promossa sarebbe dunque quella di disputare subito queste due sfide (Milan-Genoa; Sampdoria-Fiorentina), inserendole in agenda la prossima settimana: martedì Milan-Genoa e mercoledì Sampdoria-Fiorentina. In tal modo verrebbe tutelata l’integrità del campionato, evitando precoci sfalsamenti e recuperi eccessivamente posticipati. I club quindi nelle prossime ore valuteranno se accettare o meno la proposta, se l’accordo non dovesse essere raggiunto, le partite scivolerebbero molto più avanti nel tempo. Milan-Genoa infatti, visti gli impegni europei dei rossoneri, verrebbe recuperata ad ottobre inoltrato, mentre Sampdoria-Fiorentina potrebbe giocarsi nel primo mercoledì di coppa di settembre.

 

Articolo precedente
Milan-GenoaMilan-Genoa, ipotesi recupero lampo pochi giorni dopo
Prossimo articolo
Laxalt, la Lega di Serie A ufficializza il passaggio in rossonero: ora il colpo finale