Connettiti con noi

HANNO DETTO

Atalanta, Pessina: «Ecco chi era il mio idolo da bambino»

Alberto petrosilli

Pubblicato

su

Matteo Pessina, si è raccontato nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di gazzetta.it: le sue dichiarazioni

Matteo Pessina, centrocampista dell’Atalanta, ha parlato ai microfoni di gazzetta.it. Le sue dichiarazioni.

FINALE DI COPPA ITALIA – «Siamo sicuramente molto carichi per la finale di Coppa Italia, cercheremo di riportarlo a Bergamo».

ESORDIO IN NAZIONALE – «Un momento indelebile nella mia carriera, poter rappresentare il tuo paese è qualcosa che ti rende onorato e orgoglioso».

IDOLO DA BAMBINO – «Kakà, ogni volta che prendeva palla faceva magie».

FANTACALCIO – «Il fantacalcio è un bel gioco, che dà la possibilità di creare e allenare la propria squadra a tutti. Però ci sono fantallenatori davvero duri, che mi scrivono tutti i giorni: è quasi un secondo lavoro per noi».

Pessina interessa al Milan e potrebbe approdare in rossonero in estate.

Advertisement