Arriva la smentita di Monchi, niente Milan per il ds

Monchi
© foto www.imagephotoagency.it

Ecco le dichiarazioni di Monchi su un possibilepassaggio ai rossoneri. Massimilano Mirabelli sempre in bilico

Le voci su un possibile addio di Massimilano Mirabelli al Milan hanno alimentato diverse notizie sul possibile successore del dirigente milanista. Fra i nomi usciti ci sono stati quelli di Giuntoli, Braida e soprattutto Monchi. Quest’ultimo, prima del raggiungimento delle semifinali di Champions League da parte della Roma, era stato molto criticato dalla tifoseria giallorossa. Uno dei principali capi di accusa era il mercatocondotto la scorsa estate con la cessione di Salah e Rudiger e l’acquisto oneroso di Schick.

SMENTITE – Intervistato da Premium Sport, l’attuale dirigente della Roma ha voluto smentire categoricamente ogni contatto con i rossoneri: «Non so come mai sia uscita questa cosa. Non c’è niente di vero, ho letto la notizia due volte perché non ci credevo. Sono cose che ogni tanto escono ma io sono concentrato solo sulla Roma».

Niente nuovo Ds – Come vi avevamo anticipato il nome di Monchi non è mai stato realmente preso in considerazione negli uffici di Casa Milan dove ancora alta è la fiducia riposta nei confronti di Massimiliano Mirabelli come attestato oggi da Gattuso in conferenza stampa.

Articolo precedente
LocatelliBologna-Milan, ecco le possibili scelte: c’è spazio per Locatelli
Prossimo articolo
bacca milanVillarreal, Bacca ancora in rete con i sottomarini gialli