Verza: «Gattuso ha fatto quello che doveva, ora spetta i giocatori»

Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex rossonero Verza afferma che il pubblico sarà importante per sostenere il Milan nel derby e che i giocatori devono fare il salto di qualità

Mancano appena 3 giorni al derby tra Milan e Inter e sale alta la tensione tra i tifosi di entrambe le squadre. L’ex rossonero Vinicio Verza, 81 presenze e 15 gol con il club di via Aldo Rossi, ha parlato di questa importante sfida ai microfoni di RMC Sport durante la trasmissione Milan News. Per Verza domenica sera fondamentale l’apporto del pubblico e soprattutto i giocatori dovranno dimostrare di aver fatto quel salto di qualità richiesto dal tecnico Gennaro Gattuso, che contro l’Inter punterà sui suoi fedelissimi.

Sui tifosi: «Il Milan domenica gioca in casa e quindi il pubblico sarà il dodicesimo giocatore del Milan».

Sugli attaccanti esterni: «Gattuso chiede loro anche grande sacrificio e loro si sono messi a disposizione della squadra».

Sul derby: «Sarebbe bello vincerlo. Il Milan ha tutte le chance per continuare l’ottimo momento che sta vivendo. Deve essere la prova di maturità del Milan, è quel passo per fare il salto di qualità. I derby sono partite a parte, non sono come le altre gare di campionato. Ovviamente spero che vinca il Milan».

Su Gattuso: «Giocare a San Siro non è mai facile. Gattuso ha fatto il suo, ora sono i giocatori che devono fare il definitivo salto di qualità. Rino ha dato tantissimo a questo Milan».