Torino-Milan streaming e probabili formazioni: ecco come vederla

Kessie Piatek Calhanoglu
© foto www.imagephotoagency.it

Torino-Milan streaming e probabili formazioni: dove vedere il match valido per la 34ª giornata della Serie A 2018/2019

Torino-Milan sarà un match valido per le 34ª giornata di Serie A 2018/19, si giocherà domenica 28 aprile alle ore 20.30 allo stadio Tardini. Si tratta di un vero e proprio dentro o fuori per i rossoneri: dall’esito della gara infatti sapremo se gli uomini di Gattuso potranno competere fino all’ultimo per l’obiettivo Champions oppure mollare definitivamente la spugna. Il momento per il Diavolo è assolutamente critico: la meritatissima sconfitta di Coppa Italia contro la Lazio è solo il fondo di una vertiginosa caduta negli ultimi due mesi. Dopo il derby il Milan ha conquistato solamente 5 punti. Il calcio espresso da Romagnoli e compagni è inguardabile e lacunoso e parecchi giocatori si stanno dimostrando non all’altezza delle ambizioni del club di via Aldo Rossi. Dall’altra parte invece c’è un Torino in super forma, reduce da 5 risultati utili consecutivi. L’ultima vittoria contro il Genoa ha catapultato gli uomini di Mazzarri verso l’obiettivo Champions, distante solo 3 punti. Con una vittoria infatti i granata raggiungerebbero a pari punti i rossoneri, ma sarebbero avanti negli scontri diretti e quindi addirittura favoriti per il rush finale.

SEGUI TORINO-MILAN IN DIRETTA LIVE

Torino-Milan streaming e diretta tv

Torino-Milan sarà trasmessa domenica 28 aprile alle ore 20.30 su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. Il match sarà inoltre visibile in streaming, disponibile per gli abbonati, grazie a Sky Go, su pc, smartphone e tablet. Sarà inoltre possibile seguire la gara in diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 e in diretta testuale direttamente sul nostro sito con ampio pre-partita.

Torino-Milan, probabili formazioni

TORINO – Mazzarri proporrà il consueto 3-5-2 per il match di domenica sera. Il tecnico toscano dovrà fare i conti con alcune assenza importanti: Zaza e Baselli sono infatti out per squalifica, mentre Iago Falque, che pur sta tentando il recupero, difficilmente rientrerà per la gara contro i rossoneri. A centrocampo, a sostituire l’argentino, dovrebbe esserci Lukic. In avanti invece, al fianco di Belotti, si vedrà nuovamente Berenguer.

MILAN – Dopo il totale fallimento dell’esperimento 3-4-3, Gattuso dovrebbe fare ritorno al solito 4-3-3. Non sarà della gara Calabria. Il terzino contro la Lazio ha riportato una frattura del perone: stagione finita per lui. Tra i pali torna Donnarumma, che prenderà regolarmente il posto di Reina. Sulla fascia destra vedremo con ogni probabilità Conti, mentre in corsia mancina rientra Rodriguez. Ritorna dopo l’infortunio Paquetà, che dovrebbe essere proposta dal primo minuto al fianco di Kessie e Bakayoko. Davanti la sorpresa si chiama Patrick Cutrone: il giovane bomber rossonero infatti, a sorpresa, sarà titolare al posto di Piatek. Al suo fianco agiranno Suso e Calhanoglu.

PROBABILE FORMAZIONE TORINO (3-5-2) – Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; Aina, Meité, Rincon, Lukic, Ansaldi; Berenguer, Belotti. All. Mazzarri

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3) – G. Donnarumma; Conti, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso.

Torino-Milan, i precedenti con Guida

Appena designato l’arbitro di Torino-Milan: lo scontro diretto della trentaquattresima giornata sarà affidata a Marco Guida di Torre Annunziata. I suoi assistenti saranno Preti e Valeriani. Il quarto uomo sarà Mariani. Al VAR ci sarà Rocchi, mentre come AVAR è stato scelto Meli. Precedenti positivi per i rossoneri che con Guida ha disputato 24 gare vincendone 10, pareggiandone 8 e perdendone 6. Decisamente più equilibrati i precedenti con il Torino: 16 le gare dirette da Guida, 6 vittorie granata, sei sconfitte e 4 pareggi. Quello di domenica sarà il primo match tra Torino e Milan in carriera per Guida che in questa stagione ha già diretto i rossoneri in quattro occasioni: due sconfitte nei due derby con l’Inter; un pareggio con il Frosinone e un successo con la Roma alla terza giornata.

Torino-Milan, i precedenti

I precedenti tra Torino e Milan sono 145 in Serie A: 31 le vittorie granata, 55 i pareggi e 59 le vittorie rossonere. Il bilancio sorride al Toro però se analizziamo gli incontri disputati in casa: 20 successi su 72 gare, 35 i pareggi e 17 le vittorie in trasferta ottenute dai rossoneri. Il toro non batte il Milan in Serie A dal novembre 2001: da allora 11 successi rossoneri (uno a tavolino) e 11 pareggi in 22 sfide. L’ultimo precedente tra le due squadre risale, naturalmente, al girone d’andata in campionato: a San Siro finì 0-0.