Theo Hernandez ha lasciato la clinica: buone notizie!

Theo Hernandez è in clinica alla Madonnina per sottoporsi ad alcuni test clinici, dopo l’infortunio subito qualche giorno fa

Theo Hernandenz ha lasciato da poco la clinica la Madonnina di Milano dopo una visita alla caviglia, durata circa un’ora. Pare stare meglio il terzino del Milan che a differenza di quando entrato poggiava il piede a terra, faticando sicuramente meno rispetto all’arrivo. La situazione rimane invariata per quanto riguarda i tempi di recupero ma sicuramente l’immagine che ci regala fa ben sperare per le prime di campionato, sicuramente non per l’Udinese.

ORE 10 DI QUESTA MATTINA

Theo Hernandez è arrivato da poco alla clinica la Madonnina di Milano per sottoporsi ad ulteriori test clinici dopo l’infortunio subito alla caviglia durante la gara contro il Bayern Monaco. Il terzino è arrivato in stampelle, ci vorrà ancora parecchio tempo, prima che possa tornare alle direttive di Giampaolo. Intanto Leao è a visita, nel pomeriggio invece lo sbarco di Duarte all’aeroporto di Milano Malpensa, previsto per le ore 15:15.

PRIMA GIORNATA SEMPRE A RISCHIO

La prima giornata di campionato è sempre a rischio per il nuovo arrivato Theo Hernandez. Il terzino, che ha impressionato nelle apparizioni contro Novara e Bayern, ha riportato una lesione capsulo-legamentosa, che a questo punto complicata i piani. Il calciatore dopo essere tornato da Boston, ha subito cominciato la terapia riabilitativa con un preparatore a Milanello. Il dolore una volta tornato dagli States, era calato e la fiducia di poter ritornare a breve in campo era cresciuta. Il responso degli ultimi esami ha però messo all’erta i medici. Nessuna frattura, ma comunque un infortunio da non sottovalutare.

INFORTUNIO E COMUNICATO DEL MILAN

Il difensore di AC Milan Theo Hernández ha sostenuto oggi una risonanza magnetica alla caviglia destra a seguito dell’infortunio subito nel corso del recente incontro del torneo ICC contro il Bayern Monaco. L’esame ha evidenziato una lesione capsulo-legamentosa, per la quale verrà effettuata una ulteriore valutazione clinica e strumentale fra due settimane. Questo il comunicato del Milan in data 27 Luglio, dopo le visite di oggi ne sapremo sicuramente di più, Giampaolo attende per gestire al meglio la rosa in vista della gara con l’Udinese.