Stam: «Tutti volevano che andassi alla Juventus, ma io scelsi il Milan»

stam
© foto www.imagephotoagency.it

Jaap Stam si è concesso ai microfoni di DAZN per parlare di un retroscena di mercato poco prima di scegliere il Milan

Ai microfoni di DAZN è intervenuto Jaap Stam, storico difensore rossonero. Le sue parole:

«Il Milan è stata una società interessata a me fin dall’inizio, anche quando giocavo nella Lazio. Loro non mi avrebbero lasciato partire. Alla fine, dopo tre stagioni, sono dovuto andare, perché hanno avuto problemi finanziari. La Juventus aveva offerto di più, seguita dall’Inter, mentre il Milan aveva offerto la cifra più bassa, ma volevo essere io a decidere dove andare se proprio dovevo andare da qualche parte. Tutti volevano che andassi alla Juventus, perché molti avrebbero ricevuto una parte di compenso, sai come funziona col mercato in Italia… Ma dissi: “No, deve essere il Milan”. Perché è un club con una grande storia. Lì giocavano altri giocatori olandesi e per le sensazioni migliori che mi trasmetteva il Milan rispetto alle altre due squadre interessate. Erano entrambe due squadre altrettanto grandiose ma il Milan attraeva di più».