Spal-Milan, Gattuso ha già un’idea di formazione-VIDEO

Gattuso Milanello
© foto www.imagephotoagency.it

Spal-Milan, i rossoneri si allenano per arrivare alla finale di Domenica sera senza pensare ad Atalanta ed Inter, anche loro in ansia

Spal-Milan, tutto pronto o quasi per la finale di Domenica sera, ultimo atto di un campionato bello ma complicato, verso il quale al momento preferiamo evitare qualsiasi tipo di giudizio, data l’incertezza dell’esito finale, per quanto riguarda la qualificazione europea. 90 minuti al termine, il Milan dovrà vincere senza pensare ad Atalanta ed Inter, anche se questo potrebbe non bastare. In caso di vittoria delle due nerazzurre contro Sassuolo ed Empoli, saranno loro ad andare in Champions con Juventus e Napoli. Pazzesco sarebbe invece se l’Inter dovesse anche solo pareggiare e perdere così l’Europa maggiore dopo un’intero campionato al caldo.

IL MILAN SI ALLENA- E a proposito di caldo, in questi giorni il sole inizia a farsi sentire, per fortuna le gare più importanti dell’ultimo turno si giocheranno Domenica sera dalle 20:30, in contemporanea. Il Milan si allena, Gattuso ha già un’idea della formazione di partenza, al netto di squalifiche ed infortuni. A pochi giorni dal match, possiamo dire che a meno di clamorosi colpi di scena, la formazione di partenza dovrebbe essere quella vista contro Fiorentina e Frosinone, con le quali il gioco si è visto a fasi alterne (una consuetudine di quest’anno) ma i risultati sono stati ottimi e senza goal subiti. Andiamo a vedere nel dettaglio quelle che potrebbero essere le scelte dei due tecnici.

SPAL (3-5-2)- Gomis; Vicari, Cionek, Bonifazi; Lazzari, Kurtic, Murgia, Valoti, Fares; Floccari, Petagna. A disposizione: Viviano, Poluzzi, Fulignati, Regini, Simic, Dickmann, Costa, Schiattarella, Jankovic, Valdifiori, Antenucci, Paloschi. Allenatore: Semplici.

Squalificati: nessuno;

Diffidati: Missiroli;

Indisponibili: Felipe, Missiroli;

MILAN (4-3-3)- G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, R. Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Conti, Laxalt, C. Zapata, Biglia, Mauri, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gattuso.

Squalificati: Paqueta;

Diffidati: G. Donnarumma, C. Zapata, Bakayoko, Calhanoglu, Castillejo;

Indisponibili: Calabria, Caldara, Strinic, Bonaventura