SONDAGGIO MN24 – Disastro Caldara: per il 35% dei lettori è il peggiore affare di Elliott

Mattia Caldara
© foto Mattia Caldara, di proprietà del Milan

I lettori di Milan News 24 hanno ritenuto Mattia Caldara il peggiore affara targato Elliott. Dopo di lui Higuain, Piatek e Paquetà

La gestione del Milan da parte di Elliott ha sicuramente molti aspetti controversi, per non dire la gran parte. Il fondo americano vuole imporre una linea rigorosa e ben marcata: acquisti mirati, rigido range d’età e un tetto stipendi da rispettare. Cascasse il mondo. Nonostante ciò in questi quasi due anni di proprietà, dalla famiglia Singer gli investimenti nelle varie campagne acquisti rossonere non sono comunque stati irrisori. La perplessità, semmai, spesso può essere indirizzata verso l’adeguatezza degli affari di mercato portati a termine.

Per questo motivo abbiamo cercato di raccogliere alcuni dei trasferimenti meno vantaggiosi ultimati dal Milan sotto la gestione del fondo americano e vi abbiamo chiesto, nell’ultimo sondaggio, quale fosse secondo la vostra opinione il peggiore in assoluto. Per il 35% dei lettori il peggiore affare targato Elliott è quello che ha portato all’approdo a Milanello di Mattia Caldara. L’attuale difensore dell’Atalanta precede di pochissimo Gonzalo Higuain (34%). Più staccato invece, in terza posizione, troviamo Piatek (24%). Ultimo invece Paquetà (7%), tra i quattro ritenuto dai lettori l’affare meno dannoso per le sorti economiche e sportive del Diavolo.