Sensi, attento Milan: piace anche ad Inter e Barcellona

Sensi
© foto www.imagephotoagency.it

Sensi inizia a piacere non solo in Italia, la nazionale gli ha dato qualcosa in più ed ora anche il Barcellona sarebbe interessato al cartellino

Sensi, il Milan non molla, il centrocampista nazionale, in grandissima crescita, sarebbe costantemente monitorato  dai dirigenti rossoneri. Dunque la partita tra Milan e Sassuolo del 2 Marzo si è posta come l’occasione giusta per Leonardo, al fine di intraprendere un colloquio con i colleghi nervoverdi. Il centrocampista, al momento rimane uno  tra i più promettenti della Serie A. Nel mese di gennaio il Sassuolo si era opposto alla cessione per non indebolire l’organico di De Zerbi ma al giocatore era stata fatta una promessa: in caso di offerta di un club importante in estate il patron Squinzi avrebbe dato l’ok al trasferimento.

RICHIESTA ED OFFERTA- 25 milioni euro la richiesta per il cartellino del giocatore a titolo definitivo, soluzione che tuttavia  potrebbe essere abbassata con l’inserimento di Alessandro Plizzari (in questa stagione quarto portiere del Milan) come parziale contropartita oppure trovando una soluzione alternativa per il passaggio definitivo di Manuel Locatelli proprio al club in questione.

INTER E BARCELLONA- La bellissima prestazione di Sensi contro il Liechtenstein, oltre il gol di testa, ha risvegliato ovviamente le concorrenti del Milan per la corsa al centrocampista del Sassuolo. Inter e Barcellona, infatti, vorrebbero partecipare all’asta per il giocatore, partendo da una base di 25 milioni di euro, come sopra riportato.

VANTAGGIO MILAN- Il Milan è in vantaggio, dopo l’affare Locatelli, grazie alla sinergia con la società emiliana. La squadra rossonera ha bisogno di un centrocampista, in estate molto probabilmente andranno via in tre: Montolivo, Bertolacci e Josè Mauri i più accreditati. Sensi, classe 1995 formerebbe una mediana giovane Paquetà, un misto di classe, intelligenza tattica e forza fisica, da sfruttare al meglio nel gioco che verrà.

ATTENZIONE ALL’INTER- La società nerazzurra l’estate scorsa dal Sassuolo ha acquisito Politano in prestito con diritto di riscatto. Il giocatore se la sta cavando bene, l’Inter potrebbe riscattarlo in modo tale da porre anche l’invito a Sensi che con Politano ha giocato al Sassuolo per due stagioni, dal 2016. Più indietro il Barcellona ma il fatto che interessi anche ai catalani pone una riflessione decisamente interessante.