Rassegna del 27 maggio 2018

Stampa Rassegna
© foto @Twitter

La rassegna stampa dei quotidiani sportivi nazionali del 27 maggio 2018 di MilanNews24: ecco le prime pagine di Corriere dello Sport, Tuttosport e Gazzetta dello Sport

Gazzetta dello Sport

Prima pagina della rosea ovviamene dedicata alla vittoria ottenuta dal Real Madrid ieri sera a Kiev nella finale di Champions contro il Liverpool e alla magia di Gareth Bale che in rovesciata ha realizzata la rete del 2-1. La Gazzetta dello Sport, a pagina 12, si concentra su Rino Gattuso, una figura centrale anche per tutti i tifosi: “Gattuso è una certezza, ma i problemi del club sono la sua «costante»”. Nel sottotitolo: “Rino sarà la guida del nuovo corso, nelle precedenti esperienze si è formato anche come gestore del gruppo“. Nel doppio catenaccio del pezzo si studia il momento: “La prossima sentenza UEFA crea disorientamento ma non sull’allenatore – Il tecnico si è conquistato la stima generale con gioco e responsabilità“. Nella pagina successiva, sempre sulla Rosea, si passa a dare uno sguardo alla squadra: “UEFA, il Milan spera. Ma il rischio fuga c’è – Da Bonucci a Donnarumma e Romagnoli: in mancanza della Coppa potrebbe essere difficile trattenere i big”. Sempre a pagina 12 la rosea parla anche del possibile accordo “Fellaini-Milan – In Belgio è fatta, per i rossoneri no”. Lo scenario: “Il centrocampista dello United accostato anche al Marsiglia. L’ostacolo? I 10 milioni di ingaggio”.

Corriere dello Sport 

Prima pagina del Corriere dello Sport (spalla destra): “Il Milan ripensa a Morata – In attesa dell’UEFA, Fassone si muove”. L’approfondimento a pagina 17: “Milan in stand-by, lo accende Morata”. La spiegazione: “Quando la questione economica sarà definita, il club rossonero punterà dritto sullo spagnolo”. Nel catenaccio: “Lo vogliono anche a Torino ma con Gattuso sarebbe titolare fisso”. La dipartita di Conte da Londra potrebbe facilitare la cessione di Morata che a questo punto potrebbe diventare obiettivo concreto del Milan che già la scorsa estate provò a stuzzicarlo.

Tuttosport

In prima pagina (spalla destra), su Tuttosport, “Elliott ha deciso: vuole dare una mano al Milan – Il fondo sta per scendere in campo”. Si continua a pagina 19, dove si parla di “svolta”. Nel sottotitolo: “Potrebbe essere l’unico modo per convincere l’UEFA a essere meno severa nel giudizio sul fair play finanziario. Anche a New York sono convinti che stia per scendere in campo”. Nell’occhiello: “Dall’UEFA arrivano indicazioni negative sulla decisione che verrà presa a giugno. Ecco perché si inseguono tutte le strade possibili per dare un segnale”. Tuttosport parla anche di calciomercato e a pagina 18, sottolinea: “Le nuove strategie – Quattro motivi fanno di Fellaini l’uomo giusto”. Eccoli nel sottotitolo: “Gioca nel ruolo che serve a Gattuso. Ha il giusto profilo internazionale. È abituato a giocare in tutti i campionati. Può arrivare a parametro zero”.

Articolo precedente
Fassone MirabelliElliot sfiducia Fassone e Yonghong Li: pronto ad intervenire per dare continuità al Milan
Prossimo articolo
Milan, nessun rischio esodo: l’esclusione dalle Coppe fa male ma non è un dramma