Connettiti con noi

News

Porto Milan Primavera 3-1: portoghesi più forti, rossoneri fermi ad 1 punto

Pubblicato

su

Porto Milan Primavera 1-0: seconda sconfitta di questa Youth League per i rossoneri, che ora vedono allontanarsi la qualificazione

Il Milan Primavera cade contro il Porto nella terza giornata della fase a gironi di UEFA Youth League. La squadra di Giunti soffre la maggior qualità dei portoghesi per gran parte del match, ma si sveglia nel finale dopo il gol del 2-1 di Roback che ridà speranza. La sliding doors del match è l’occasione clamorosa sciupata da Rossi a 10 minuti dal termine. Nel recupero Dabo chiude il match. Milan che resta ultimo ad 1 punto, Porto che vola al primo posto con 7 punti.


Porto Milan Primavera 3-1: sintesi e moviola

1′ – Si parte. Primo possesso per i rossoneri

4′ – Prime fasi di gioco del match. Portoghesi che tengono il pallino del gioco, rossoneri chiusi e pronti a ripartire.

5′ – Proteste Milan per un contatto in area su Chaka Traorè, l’arbitro lascia correre.

9′ – Prima occasione del match per il Porto. Meireles si trova il pallone in area dopo una discesa di Pinheiro, tiro deviato da Obaretin in angolo.

11′ – Ancora una percussione sulla sinistra di Pinheiro, tiro cross che termina sull’esterno della rete.

15′ OCCASIONE PORTO – Questa volta i portoghesi vanno vicini al gol con un tiro da fuori di Macedo, palla che va vicina al palo alla sinistra di Pseftis.

21′ – Milan che prende coraggio dopo una fase di forte pressione del Porto.

27′ – Proteste anche del Porto per un contatto tra Bosisio e Candè in area di rigore. Anche in questo caso l’arbitro lascia correre.

32′ TRAVERSA DI TRAORÈ! – Milan vicinissimo al vantaggio. Da posizione defilata sulla sinistra il classe ’04 tenta direttamente il tiro che si stampa sulla traversa.

33′ OCCASIONE PORTO! – I padroni di casa si divorano il gol in ripartenza. Va via Candè che arriva sul fondo e mette in mezzo dove Boaitey manda alto da ottima posizione.

37′ – Buon momento per i rossoneri, che sembrano più convinti anche in fase di possesso palla.

44′ GOL PORTO – Passano in vantaggio i padroni di casa con Souza. Grande azione manovrata che termina con il numero 10 solo davanti a Pseftis.

FINE PRIMO TEMPO – Porto in vantaggio al termine dei primi 45 minuti.

46′ – Comincia il secondo tempo.

47′ GOL PORTO – Tiro a giro di Candè dal limite dell’area, Pseftis valuta male la traiettoria ed il Porto raddoppia.

55′ – Milan che fatica a reagire dopo il gol del 2-0.

60′ OCCASIONE PORTO – Azione in velocità dei portoghesi con l’imbucata vincente per Meireles. Salva tutto Pseftis.

62′ – Altra azione del Porto che sfrutta i tanti spazi lasciati dal Milan. Ci prova Monteiro da fuori con un tiro centrale e facile per Pseftis.

66′ GOOOL MILAN! – Cross tagliato di Chaka Traorè che pesca Roback. Lo svedese si fa respingere la prima conclusione ma è letale nel tap-in. Gara riaperta.

71′ – Milan che ha ripreso fiducia dopo il gol.

73′ PSEFTIS! – Il portiere greco salva tutto dopo un’azione solitaria di Monteiro che era sgusciato via a Makengo.

75′ – Ancora Pseftis su una punizione di Abreu. Il portiere greco alza in angolo.

82′ OCCASIONE MILAN! – Subito una discesa di Bozzolan che pesca Rossi che a pochi passi di testa manda fuori. Incredibile chance per il pareggio.

88′ – Rossoneri che adesso spingono in questo finale.

90′ – 6 minuti di recupero.

90′ +3′ GOL PORTO – Rilancio lungo di Cardozo e palla che carambola sui piedi di Dabo che davanti al portiere non sbaglia. Gara chiusa.

FINISCE QUI – Il Porto trionfa per 3-1 sul Milan Primavera.


Migliore in campo Milan: Traorè LE PAGELLE


Porto Milan Primavera 3-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 44′ Souza, 47′ Candè, 66′ Roback, 90′ +3′ Dabo

MILAN (4-3-3): Pseftis; Coubis, Bosisio, Obaretin (59′ Makengo), Kerkez; Robotti (59′ Bright), Foglio (80′ Polenghi), Gala; Traorè (80′ Bozzolan), Roback, El Hilali (47′ Rossi). A disp.: Nava, Alesi. All.: Giunti.

PORTO (4-3-3): Cardoso; Macedo (75′ Fernandes), Vinhas, Bras, Pinheiro; Folha, Abreu, Sousa (68′ Dabo); Boaitey (54′ Monteiro), Meireles (68′ Antunes), Candè (75′ Assuncao). A disp.: Machado, Carvalho. All.: Tavares.

ARBITRO: Iwan Griffith
ASSISTENTI: Bryant – Davis

AMMONITI: 13′ Obaretin, 29′ Meireles, 41′ Folha, 45′ Robotti, 45′ +3′ Traorè, 47′ Foglio, 51′ Vinhas, 85′ Roback