Politano, ecco le cifre dell’affare: i presupposti non sono incoraggianti

© foto www.imagephotoagency.it

Matteo Politano inizia ad avere un costo importante, il suo cartellino vale una cifra ancora abbordabile ma che tuttavia qualche pensiero al Milan lo concede date le problematiche in atto con la Uefa

Dopo il goal all’Inter sale l’interesse per Matteo Politano che molto probabilmente dalla prossima stagione lascerà il Sassuolo per trasferirsi in un’altra città, con altre aspettative. La cifra? Al Milan sono stati chiesti 30 milioni di euro. Non è poco per le casse del Milan, impegnato a risolvere prima i “guai”con la Uefa, ancora dobbiamo capire se effettivamente di guai si possa parlare. In ogni caso Politano rimane un obbiettivo, così come Belotti. Come sotto descritto dalle parole del giocatore, si aspetta solo un’offerta concreta, la voglia di partire e di spiccare il volo non manca di certo. 10 goal in 35 presenze, a tanto ammonta lo score di Matteo Politano per quanto riguarda la stagione in corso, dati ancora aggiornabili. L’attaccante del Sassuolo è “esploso” nell’ultima parte di campionato segnando goal molto importanti a ripetizione, la cosa non è passata certo inosservata ad Inter, Napoli e Milan, un po’ più defilata la Roma che ancora deve far fruttare l’investimento Schick, al momento ancora in un limbo. Il Milan ha chiesto informazioni per il giocatore nato a Roma, il 3 Agosto del 1993, lui ha risposto intervistato da La Gazzetta dello Sport: «Io sono pronto per una grande, vedremo se arriveranno offerte. Parlerò con la società e decideremo insieme. Giocare meno? Per me è sempre stato così dappertutto e non sarebbe un problema. Io non ho paura di niente». Prima della finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan, il suo agente Alessandro Moggi avrebbe avuto una prima presa di contatto con la dirigenza rossonera, in particolare con Mirabelli, il quale avrebbe sondato la disponibilità del calciatore e successivamente del Sassuolo.

Sicuramente non si tratta del campione chiesto da Gattuso, per quello si sa, non bastano 30 milioni di euro, ce ne vogliono molti di più, a meno che non salti fuori l’affare della vita come spesso accade nel calcio, ad esempio Dybala e Douglas Costa pagati 40 milioni di euro, oppure Salah, passato al Liverpool dalla Roma per 50 milioni di euro.

 

Articolo precedente
BelottiBelotti, Cairo sembra poter cedere: primi segni di apertura ad una trattativa
Prossimo articolo
Serie A, la Fiorentina crolla in casa con il Cagliari: Milan più tranquillo