Pioli-Gazidis, lo strano rapporto: fiducia a scadenza (come il contratto)

Maldini Gazidis Boban Pioli
© foto www.imagephotoagency.it

Pioli-Gazidis: tra il Milan e il tecnico vige un contratto fino al 2021 ma anche un accordo tra gentiluomini che potrebbe portare all’addio anticipato

Il rapporto tra Stefano Pioli e Ivan Gazidis per molti non appare chiaro: il tecnico rossonero ha ricevuto grandi attestati di stima e massima fiducia da una proprietà che però, in vista della prossima stagione, ha già scelto il suo sostituto.

Attualmente però il tecnico, dimostrando per l’ennesima volta massima professionalità, non ha mai lasciato niente di intentato in quel di Milanello cercando di instaurare un clima sereno e altamente competitivo in tutta l’intera rosa nonostante i problemi fuori dal campo. Il contratto di Pioli è in scadenza nel 2021 ma tra le parti, Milan e tecnico, vige un accordo tra gentiluomini che permette sia al club che allo stesso Pioli di chiudere anticipatamente il proprio rapporto lavorativo in base ai risultati ottenuti.