Connettiti con noi

News

Pagelle Milan femminile Fiorentina 1-3: tante insufficienze. Bergamaschi la migliore

Pubblicato

su

Pagelle Milan femminile Fiorentina 1-3: i voti della redazione di Milan News 24 alla gara persa dalle rossonere questo pomeriggio al Vismara

Pagelle Milan femminile Fiorentina 1-3: i voti della redazione di Milan News 24 alla gara persa dalle rossonere questo pomeriggio al Vismara

Korenciova 5: espulsione che costa caro alle rossonere

Piazza 6: entra al posto di Dowie, dopo l’espulsione di Korenciova. Compie tre super parate ma i due gol ultimi della Viola sono due suoi errori.

Vitale 6: gara diligente e di sacrificio.

Fusetti 4,5: la peggiore in campo. Troppi errori. Fuori posizione in diverse occasioni. Sabatino si sbarazza dell’ex Brescia troppo facilmente nel primo tempo.

Agard 6: impostazione pulita, lucida su ogni aspetto

Bergamaschi 6: la migliore in campo, crea molti pericoli alla difesa viola. Vince molti duelli contro Zanoli, sfiora il pareggio colpendo il palo (grande parata di Schroffenegger)

Grimshaw 5: Inizia malino, cresce e poi si spegne definitivamente. Male in entrambe le fasi.

Jane 6: Recupera molti palloni ma se la fase di interdizione è buona, non è eccellente in quella di transizione, con qualche errore di passaggio di troppo.

Boquete 6: Tanta qualità e fluidità in mezzo al campo. Dai suoi piedi nascono le migliori azioni rossonere ma non basta.

Tucceri 5,5: Non una gara perfetta per il terzino rossonero, che non è sempre precisa. Cala nella ripresa.

Giacinti 6: segna su rigore, riaprendo al partita. Non particolarmente brillante oggi, oscurata un po’ da Quinn.

Salvatori Rinaldi 6: Entra nella ripresa con grande voglia di dimostrare il proprio valore. Crea fastidi in area viola. Minuti importanti per l’ex Florentia.

Spinelli SV

Hasegawa 6: entra negli ultimi quindici minuti molto bene. Qualità sprecata a pochi giri di orologio dal termine del match.

Dowie SV

Ganz 5,5: servivano tre punti per ipotecare la qualificazione alla prossima UWCL, invece le rossonere tornano dal Vismara con una sconfitta. Buona reazione nella ripresa in dieci ma non basta. A Sassuolo non bisogna perdere.

Advertisement