Olympiacos-Milan in streaming e diretta tv: ecco come vederla

Milan
© foto www.imagephotoagency.it

Olympiacos-Milan, ultima gara del girone F di Europa League 2018/19: ecco dove seguire il match in streaming e diretta tv

Dopo il pareggio a reti inviolate contro il Torino ora per il Milan torna un appuntamento assolutamente da non perdere (con almeno due gol di scarto) contro l’Olympiacos. La squadra di Gattuso si gioca la qualificazione alla prossima fare di Europa League affrontando la compagine greca al Pireo potendo però contare su due reti di vantaggio accumulate all’andata nello scontro diretto disputato a San Siro che ha visto i rossoneri trionfare per 3-1. SEGUI OLYMPIACOS-MILAN IN DIRETTA LIVE SU MILAN NEWS 24!

Olympiacos-Milan streaming e diretta tv: ecco come vederla

La partita Olympiakos-Milan sarà trasmessa in tv da Sky sui canali Sky Sport Uno (canale 201 del satellite), e su Sky Sport (canale 252 del satellite). La partita verrà anche trasmessa in streaming per gli abbonati Sky su SkyGo. La piattaforma è disponibile su pc, tablet e smartphone. Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN

Olympiacos-Milan, ultime e probabili formazioni

Si gioca tutto Pedro Martins, sa che dovrà vincere con due reti di scarto per cogliere una qualificazione inaspettata ai sedicesimi di finale. 4-3-3 il modulo di partenza scelto dal tecnico dei greci con Fortounis centravanti, leggermente favorito rispetto a Guerrero. L’attaccante dovrebbe essere affiancato da Omari e Podence. In mezzo al campo Guilherme, al fianco del mediano brasiliano probabile l’utilizzo di Camara e Bouchalakis. In porta Sà, davanti a lui la linea difensiva a quattro formata dall’ex Hellas Vukovic in coppia con Cissè mentre sugli esterni si muoveranno Koutris e l’ex Bologna e Roma Torosidis.

QUI MILAN – 4-4-2 per Gattuso, confermando ben nove undicesimi della formazione scesa in campo a San Siro domenica contro il Torino. Reina in porta come di consueto, la buona notizia in difesa è che torna tra i convocati Musacchio, l’argentino ovviamente partirà dalla panchina, confermatissimo Abate da difensore centrale al fianco di Zapata con Calabria e Ricardo Rodriguez lungo gli esterni bassi. Dubbi invece a centrocampo, Suso non è al meglio, con molta probabilità sarà rilevato da Castillejo mentre Calhanoglu non sta vivendo un grande momento di forma. In caso di mancato utilizzo del turco si va avanti l’ipotesi Laxalt mentre al centro intoccabile la coppia formata da Kessié e Bakayoko. In avanti ovviamente Higuain e Cutrone.

OLYMPIACOS (4-3-3): Sà; Torosidis, Vukovic, Cisse, Koutris; Camara, Guillerme, Bouchalakis; Omari, Fortounis, Podence. Allenatore: Pedro Martins.

MILAN (4-4-2): Reina; Calabria, Abate, Zapata, Rodriguez; Castillejo, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Higuain, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

Olympiacos-Milan, i precedenti

Sono soltanto tre i precedenti tra Milan e Olympiacos nella storia, l’ultimo disputato lo scorso 4 ottobre a San Siro per l’andata del girone F di Europa League. Pertanto per giudicare i precedenti prenderemo in esame quelli con le squadre greche. Ruolino di marcia più che positivo per i rossoneri che contro i club ellenici nella sua storia non ha mai perso (cinque successi e cinque pareggi). Tuttavia il Milan, prima della gara d’andata in cui ha realizzato tre reti tra le mura amiche, non è riuscito a segnare nelle precedenti tre sfide contro squadre elleniche come accaduto tra andata e ritorno contro l’AEK Atene nel girone di Europa League della passata stagione.

Articolo precedente
ShevaShevchenko vince il pallone d’oro – 13 dicembre 2004- VIDEO
Prossimo articolo
RomagnoliRomagnoli è pronto al rientro: per il capitano sarà panchina a Bologna