Moviola di Juventus-Milan: sul primo goal fallo su Calabria

var
© foto www.imagephotoagency.it

Ecco la moviola e il Var di Juventus-Milan, finale di Coppa Italia 2017-18, analizza con noi tutte le più importanti scelte arbitrali su MilanNews24

La Juventus vince la Coppa Italia, 4-0 il risultato finale, sbloccato da un fallo in area nei confronti di Calabria, inspiegabilmente non ravveduto nè dall’arbitro, tantomeno dal Var. Damato si rende protagonista di altre due situazioni discutibili, una alla fine del primo tempo per un fallo su Calhanoglu e l’altra ad inizio ripresa sempre con il turco protagonista. Direzione dunque discutibile per essere eufemistici.

Segui tutti gli episodi da moviola di Juventus-Milan in diretta live qui su MilanNews24.com.

MOVIOLA E VAR DI JUVENTUS-MILAN: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Moviola e Var di Juventus-Milan, tutti gli episodi del secondo tempo

45+2 L’arbitro Damato fischia la fine della gara: Juventus-Milan 4-0

28′ Giallo per Calabria per fallo su Mandzukic

10′ Goal della Juventus: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Benatia stacca di testa indisturbato e fa 1-0. Damato non ravvisa un fallo netto di Matuidi nei confronti di Calabria che rimane a terra all’interno dell’area piccola al momento del colpo di testa. Il Var conferma il goal.

8′ Scontro al limite dell’area tra Calhanoglu e Cuadrado, il turco rimane a terra ma Damato da fa proseguire nuovamente, poi Buffon mette la palla fuori. Nessun fallo nonostante la richiesta Var da parte di Gattuso

1′ l’arbitro Damato fischia l’inizio della ripresa

Moviola e Var di Juventus-Milan, tutti gli episodi del primo tempo

45+1 Proteste da parte del Milan: Benatia atterra Calhanoglu sull’out di destra dell’area di rigore, il tempo del minuto di recupero non è ancora scaduto ma l’arbitro fischia la fine del primo tempo invece di concedere il calcio di punizione al Milan. Gattuso in campo per contenere i suoi, in protesta nei confronti di Damato, per una decisione assolutamente discutibile

40′ Khedira a terra, il centrocampista bianconera si scontra con Rodriguez colpendo lui stesso l’esterno rossonero. Locatelli mette la palla fuori, a differenza di quanto fatto dai bianconeri in occasione del precedente infortunio di Calhanoglu

32′ Kessie ferma il pallone involontariamente con le mani. Fischia Damato prima di sedare un lieve diverbio tra Cutrone e Benatia

1′ l’arbitro Damato fischia l’inizio della gara

Articolo precedente
Kessie MatuidiCoppa Italia, Juventus-Milan 4-0: highlights e gol
Prossimo articolo
BonucciCoppa Italia, Juventus-Milan 4-0, pagelle e tabellino