Milan-Torino 4-2, pagelle e tabellino: rossoneri in semifinale di Coppa Italia

© foto Db Milano 28/01/2020 - Coppa Italia / Milan-Torino / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Hakan Calhanoglu

Milan-Torino, diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi. Cronaca in tempo reale Coppa Italia 2019/2020

Milan-Torino: Il match valido per i quarti di finale di Coppa Italia rappresenta uno degli snodi più importanti della stagione rossonera fino ad ora. Il trofeo rappresenta infatti un importante obiettivo per gli uomini di Pioli, nonché uno degli ultimi obiettivi dell’anno rimasto realizzabile. Il momento per Romagnoli e compagni è positivo: quattro vittorie consecutive in partite ufficiali e una fiducia inaspettatamente ritrovata. Provvidenziale e salvifico in questo senso è stato l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic ad inizio mese. Milan-Torino live: di fronte i rossoneri avranno un Torino in cattivo stato di salute: la sonora sconfitta subita contro l’Atalanta nell’ultima giornata di campionato ha annichilito il morale dei granata, con la panchina di Mazzarri che adesso scricchiola parecchio.

Milan-Torino 4-2, le pagelle

Leggi le pagelle integrali di Milan-Torino

Milan-Torino 4-2, tabellino

MARCATORI: Bonaventura (12′), Bremer (34′, 71′), Calhanoglu (91′, 106′), Ibrahimovic (109′)

MILAN (4-4-2): G.Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo; Castillejo, Krunic (82′ Calhanoglu), Bennacer, Bonaventura (76′ Leao); Rebic (106′ Kessie), Piatek (65′ Ibrahimovic). A disposizione: Begovic, A.Donnarumma, Gabbia, Calabria, Paquetá, Suso. All.: Stefano Pioli

TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer (82′ Djidji); De Silvestri (112′ Laxalt), Lukic, Rincon, Aina; Berenguer, Verdi; Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Lyanco, Singo, Adopo. All.: Walter Mazzarri.

ARBITRO: Pasqua (Tivoli)

AMMONITI: Theo Hernandez, Rebic, Kjaer, Conti(Milan); Rincon (Torino)

Milan-Torino, cronaca testuale

121′: Finisce qui. Il Milan vince 4-2 dopo i tempi supplementari e si qualifica alle semifinali di Coppa Italia.

120′: 1 minuto di recupero.

112′: De Silvestri lascia il campo a Laxalt.

109′: GOOOOOOL!! IBRAHIMOVIC!!! Piattone sicuro nel cuore dell’area di rigore da parte dello svedese. Non può nulla Sirigu.

106′: GOOOOL!!! GOOOOL!!! CALHANOGLU!!! Kessie serve in profondità il numero 10 rossonero, che sulla sinistra da posizione defilata incrocia in maniera precisa e potente. Sirigu tocca ma non riesce ad evitare il gol.

106′: Pioli manda in campo Kessie al posto di uno stremato Rebic.

106′: Inizia il secondo tempo supplementare.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE.

106′: Finisce il primo tempo supplementare.

105′: 1 minuto di recupero.

103′: Theo Hernandez!! Filtrante fenomenale da parte di Calhanoglu, che mette il terzino francese da solo davanti al portiere. Sirigu in uscita però è prodigioso.

95′: Calhanoglu! Leao ubriaca sulla sinistra un difensore granata e mette in mezzo, sapiente velo di Ibrahimovic, che favorisce il tiro del turco. Ottima la parata di Sirigu.

93′: Ammonito Conti, salterà l’eventuale gara di andata della semifinale.

91′: Comincia il primo tempo supplementare.

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

95′: Finiscono qui i 90 minuti.Si andrà ai supplementari.

93′: Ibra fallisce un gol già fatto!! Palla perfetta di Leao per lo svedese, che da due passi manda clamorosamente alto.

91′: GOOOOL!! GOOOOL!! CALHANOGLU!! Conclusione dal limite dell’area del turco, deviazione decisiva di un difensore del Torino e pallone in rete!

90′: Cambio del Torino: esce Berenguer entra Millico.

90′: 5 minuti di recupero.

82′: Cambio anche nel torino. Bremer lascia il campo a Djidji.

82′: Ultimo cambio per il Milan. Calhanoglu prende il posto di Krunic.

76′: Bonaventura lascia il campo a Leao.

71: Torino in vantaggio! Ancora Bremer! Cross dalla sinistra di Berenguer, con il difensore granata che nel cuore dell’area di rigore stacca indisturbato e di testa deposita in rete.

65′: Primo cambio per il Milan. Ibrahimovic prende il posto di Piatek.

58′: Romagnoli! Cross di Castillejo dalla destra e colpo di testa che va di poco sopra la traversa da parte del capitano rossonero.

53′: Ammonito Kjaer, che interviene completamente in ritardo su Berenguer.

46′: Inizia il secondo tempo. Nessun cambio per entrambe le squadre.

INTERVALLO.

51′: Tenta la soluzione da fuori area Krunic, il pallone termina però abbondantemente sopra la traversa.

45′: Finisce qui il primo tempo. Pareggio all’intervallo.

41′: Gol annullato a Rebic sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Fischiato fallo di mano di Piatek. Segui qui gli episodi Var e moviola.

37′: Ammonito Rebic per fallo di reazione ai danni di Izzo.

34′: Gol del Torino! Bremer! Ottimo l’assist di Verdi per il difensore granata, che batte Donnarumma in uscita.

30′: Cartellino giallo per Theo Hernandez. Duro l’intervento su Rincon.

25′: Castillejo! Squillo dello spagnolo che impegna Sirigu con una conclusione insidiosa della destra.

24′: Inizia il minuto di applauso per ricordare Kobe Bryant. Splendido gesto da parte della tifoseria presente a San Siro oggi.

22′: Ammonito Rincon per fallo su Krunic.

12′: GOOL GOOL!! BONAVENTURA!! Verdi perde una palla sanguinosa in mezzo al campo, la recupera Castillejo che serve Rebic. Il croato sulla sinistra fa una grande giocata e mette in mezzo un pallone delizioso per Bonaventura, che deve solo spingerla in rete.

9′: Partenza vivace da parte dei rossoneri. I giocatori si mostrano in fiducia e scambiano la palla con grande fluidità.

1′: Partiti. E’ iniziata Milan-Torino.

Milan-Torino, formazioni ufficiali

MILAN (4-4-2): G.Donnarumma; Conti, Kjær, Romagnoli, Theo; Castillejo, Krunic, Bennacer, Bonaventura; Rebic, Piatek. A disposizione: Begovic, A.Donnarumma, Gabbia, Calabria, Kessie, Paquetá, Suso, Calhanoglu, Piatek, Ibrahimovic. All.: Stefano Pioli

TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Aina; Berenguer, Verdi; Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Lyanco, Singo, Millico, Djidji, Adopo, Laxalt. All.: Walter Mazzarri.

Milan-Torino, probabili formazioni e prepartita

MILAN – Stesso modulo, ma diversi interpreti nel 4-4-2 di Pioli. Tra i pali ci sarà Donnarumma. In difesa ancora Kjaer al fianco di Romagnoli, sulle fasce confermati Conti e Theo Hernandez. Squalificato in campionato, sarà titolare domani sera in mezzo al campo Ismael Bennacer: l’algerino dovrebbe giocare a fianco di Krunic. Le ali saranno probabilmente Bonaventura e Castillejo. In attacco invece, come successo negli ottavi contro la SPAL, giocherà dal primo minuto Piatek insieme a Rebic. Turno di riposo per Ibrahimovic.

TORINO – 3-4-1-2 per i granata di Mazzarri. Il trio difensivo a difesa di Sirigu sarà composto da Izzo, Nkoulou e Djidji. A centrocampo spazio a De Silvestri e Aina sulle fasce, mentre in mezzo dovrebbero vedersi Meitè e Rincon. Berenguer sulla trequarti avrà il compito di ispirare le punte Belotti e Verdi.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-4-2) – Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Bennacer, Krunic, Bonaventura; Piatek, Rebic. All.: Pioli.

PROBABILE FORMAZIONE TORINO (3-4-1-2) – Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Rincon, Meitè, Aina; Berenguer; Verdi, Belotti. All.: Mazzarri.

Milan-Torino live, i precedenti con Pasqua

Milan-Torino, gara secca valevole per i quarti di finale, di seguito la designazione arbitrale con l’arbitro Pasqua che quest’anno ha diretto Udinese-Milan 1-0 e Milan-Lecce 2-2. LA SCORSA STAGIONE- Durante la scorsa stagione l’arbitro ha diretto i successi del Milan contro Genoa (2-1 in casa)Sampdoria (2-0 d.t.s, fuori casa, Coppa) e Atalanta (3-1 fuori casa).