Milan, Suso e Piatek deludono: cessioni senza rimpianto

Piatek
© foto Instagram @MilanNews24

Milan: Suso e Piatek deludono nei rispettivi campionati, per questo motivo le due cessioni non sarebbero state accolte con rimpianti

Vista la necessità di fare qualche plusvalenza, il Milan a gennaio ha ceduto Piatek all’Herta Berlino e Suso al Siviglia. Due perdite che per certi versi hanno giovato anche sul piano dei risultati.

I due giocatori, ad ogni modo, sono risultati importanti per la scalata rossonera nella passata stagione, ma ora nei nuovi rispettivi club non starebbero brillando. Sia lo spagnolo che il polacco hanno siglato solamente una rete in sei partite (Piatek su rigore). Due cessioni dunque senza rimpianti. Lo riferisce la Gazzetta dello Sport.