Milan stregato da Almoez Ali: il miglior attaccante di sempre della Coppa d’Asia – VIDEO

Almoez Ali
© foto Youtube

Almoez Ali il nuovo crack proveniente dalla Coppa d’Asia con il suo Qatar: il classe ’96 ha siglato 9 reti in sette gare

La Coppa d’Asia appena conclusa ha presentato al mondo un nuovo prospetto: Almoez Ali, recordoman di sempre per reti segnate all’interno della competizione con 9. Classe ’96 di origini sudanesi ma naturalizzato in Qatar, Almoez Ali si è reso subito protagonista nel corso del proprio esordio trascinando la propria nazionale alla conquista del trofeo finale realizzando prima una rete contro il Libano nel match inaugurale per poi stabilire il secondo primato di sempre per numero di reti in meno di 90 minuti con ben 4 reti in 51 primi contro la Corea del Nord; con una doppietta contro l’Arabia chiude il girone E che vede proprio il Qatar in vetta. A secco sia agli ottavi che ai quarti contro Iran e Sud Corea, Almoez Ali recupera (e con gli interessi) con una marcatura contro gli Emirati Arabi in semifinale e contro il Giappone in Finale del 3-1 che consegna al Qatar la prima vittoria della storia.

Almoez Ali è stato osservato con attenzione dagli scout rossoneri presenti alla Coppa d’Asia che hanno ovviamente consegnato a Leonardo un report più che positivo. Giocatore giovane (22 anni), è un centravanti assai mobile capace di spaziare su tutto il fronte d’attacco. Dotato di buona velocità e un ottimo senso del gol, Almoez Ali ha segnato in tutti i modi in Coppa d’Asia: di rapina, di testa, da fuori area e persino di tacco. Un giocatore completo ma ancora difficilmente accostabile ad un contesto qualitativamente superiore come quello europeo. Attualmente di proprietà del Al-Duhail, squadra nella quale si è da poco trasferito Benatia dalla Juve e alla quale l’attaccante è legato con un contratto fino al 2021, Almoez Ali potrebbe presto essere accostato a diversi club italiani ma anche esteri. Il Milan ci pesa, in futuro si vedrà.