Il Milan rosicchia punti, la Lazio ‘piange’: «Campionato falsato»

© foto www.imagephotoagency.it

La vittoria all’ultimo secondo contro il Genoa ha dato ulteriore slancio al Milan che ora sogna la Champions: in casa Lazio, invece, c’è altra aria

Il gol di André Silva, all’ultima azione disponibile, infonde maggiore coraggio e consapevolezza ad un Milan che sembrava essere stato tramortito dallo 0-2 contro l’Arsenal di giovedì. La squadra di Gattuso è a 6 punti dal quarto posto ma con una partita in meno rispetto alla Lazio, un -3 potenziale che spaventa i biancocelesti. Il responsabile della comunicazione del club biancoceleste, a Radio Incontro Olympia, ha parlato così dopo il 2-2 con polemiche contro il Cagliari: «Il campionato è falsato, anche se la Lazio non vuole credere al complotto. Il malanimo della categoria arbitrale nei nostri confronti è evidente. La Lazio sta continuando ad essere danneggiata in questo campionato, compromettendo l’ottimo lavoro svolto sul campo che i risultati stavano e tuttora stanno premiando. Anche ieri a Cagliari, due pesi e due misure sono stati utilizzati per giudicare i due episodi dei calci di rigore dei rossoblù e dei biancocelesti. Ad oggi possiamo perentoriamente affermare che il nostro campionato è falsato, tuttavia la Lazio non vuole credere alla teoria del complotto. Ciò nonostante, è oramai evidente il malanimo che serpeggia nella categoria arbitrale nei nostri confronti. C’è che chi sbaglia ripetutamente senza mai pagare. Lotito? In questo vuoto di potere, è meglio che resti defilato. La società intanto è sempre attenta e vigila soprattutto perché lo deve ai suoi splendidi tifosi».

Parole forti, in seguito al 2-2 contro il Cagliari per alcune decisioni arbitrali sfavorevoli ma sarebbe interessante capire la reazione di Inzaghi, pronto a battagliare dopo il tocco (involontario) di Cutrone e ‘inerme’ contro la Juventus. Due pesi e due misure anche qui per una Lazio che pare a corto di ossigeno a differenza di chi c’è dietro.

Articolo precedente
GattusoIl segreto del Milan di Gattuso? La difesa. Numeri da top in Europa
Prossimo articolo
André SilvaSconcerti boccia André Silva e minimizza le ambizioni del Milan