Connettiti con noi

News

Milan-Roma e altre 3 gare dei rossoneri su DAZN a 9,99 Euro! Approfitta dell’occasione

Pubblicato

su

Diletta Leotta

Superato il Lecce nel 27° turno di Serie A, il Milan è atteso dal big match contro la Roma: segui su DAZN l’attesa sfida e altri 3 impegni dei rossoneri ad un prezzo speciale

Il Milan, dopo la sospensione della Serie A per l’emergenza sanitaria da Coronavirus, è ripartito con il piede giusto. La squadra di Pioli ha travolto 4-1 in trasferta il Lecce nella 27ª giornata di Serie A.  Ora però si alza l’asticella, visto che i rossoneri, domenica pomeriggio alle 17.15, affronteranno la Roma di Paulo Fonseca allo Stadio Meazza.

DOVE VEDERLA IN TV 

La sfida Milan-Roma sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming su DAZN. I clienti potranno seguire la partita in diretta streaming sul pc collegandosi al sito ufficiale della piattaforma, oppure su smartphone e tablet attraverso l’app DAZN, scaricabile su tutti i device iOS e Android. 

Milan-Roma sarà visibile sulle moderne smart tv compatibili con l’applicazione o collegando al proprio televisore una console Xbox o PlayStation 4 o un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

La gara della 28ª giornata di Serie A sarà soltanto una delle 4 gare del Milan visibili su DAZN nel prossimo mese:

  1. 28ª giornata Serie A, domenica 28 giugno, ore 17.15, Milan-Roma
  2. 30ª giornata Serie A, sabato 4 luglio, ore 21.45, Lazio-Milan
  3. 31ª giornata Serie A, martedì 7 luglio, ore 21.45, Milan-Juventus
  4. 34ª giornata Serie A, sabato 18 luglio, ore 21.45, Milan-Bologna

APPROFITTA DELL’OCCASIONE

Grazie a DAZN, potrai seguire le 4 gare del Milan, che si giocheranno tutte in un mese, al prezzo di 9,99 euro. Attiva ora il tuo abbonamento per seguire le partite del Milan con DAZN, e vederle in tv o sui vari dispositivi. 

Abbonandoti a DAZN avrai accesso anche a tutta la programmazione sportiva della piattaforma streaming, sia live, sia on demand. Fra gli eventi trasmessi anche la Serie BKT e, in esclusiva, la Liga spagnola e l’FA Cup inglese. 

Advertisement