Milan-Fiorentina: finalmente Conti torna in campo

Conti
© foto www.imagephotoagency.it

Conti rientra in campo dopo oltre 200 giorni di stop andando a sostituire Abate nella sfida tra Milan e Fiorentina

Dopo più di un anno di calvario Andrea Conti torna finalmente a calcare i campi di Serie A, anche se quasi sicuramente non in una delle partite più facili per il Milan. All’83’ il tecnico Gennaro Gattuso sceglie di sostituire Ignazio Abate con l’ex Atalanta, che si schiera quindi nel ruolo naturale di terzino destro. I pochi minuti concessogli non sono bastati al giocatore per dimostrare di aver recuperato dai problemi fisici ma avrà sicuramente altre occasioni nel corso del campionato.

Per Conti le ultime due stagioni sono state piene di difficoltà ma il giocatore non si è mai lasciato andare alla tristezza. Conti, che ha sempre sentito il sostegno di Gattuso, tifosi e società, si infortuna una prima volta al legamento crociato nel marzo del 2017. Dopo il lungo recupero di 6 mesi il giocatore torna ad allenarsi con la squadra ma è costretto a ri-operarsi per la stesso problema al ginocchio. Conti in totale ha perso ben 57 partite ma per fortuna di Gattuso, che deve far fronte ad un’emergenza infortuni davvero incredibile, ha un’arma in più nel suo arco.