Milan, ecco la strategia per portare Fabregas in rossonero

Fabregas
© foto www.imagephotoagency.it

Manca solo un mese all’inizio del mercato, ma il Milan deve già portarsi avanti: a centrocampo tutte le energie sono impiegate per Fabregas

Una campagna acquisti estiva, per via del tardivo cambio di proprietà, incompleta e un’emergenza infortuni assoluta costringono il Milan a dover programmare anzitempo il mercato di gennaio. Dopo l’acquisto certo di Paquetà e il probabile attacco che verrà sferrato per riportare in rossonero Ibrahimovic, Leonardo ha in canna un altro colpo: stiamo parlando di Cesc Fabregas. Dopo l’infortunio di Biglia è infatti lui il profilo scelto dal dirigente brasiliano per guidare il centrocampo del Diavolo nel girone di ritorno. Strapparlo al Chelsea però non è impresa semplice e per questo sono in corso in questi giorni valutazioni sulle eventuali strategie da attuare.

Il piano, come scrive il Corriere dello Sport, prevede un lavoro su due fronti: da una parte si proverà a prelevare dal club londinese il talento spagnolo per pochi milioni di risarcimento,  e non i dieci richiesti inizialmente dal Chelsea, e contemporaneamente Leonardo sta provando ad abbassare le pretese economiche di Fabregas sull’ingaggio. Il centrocampista infatti a Londra guadagna 9 milioni di euro, mentre i rossoneri sono disposti ad arrivare massimo a 5, proponendogli però un contratto di due anni e mezzo. La garanzia è che l’ipotesi Milan costituisca agli occhi del giocatore una possibilità affascinante per concludere in bellezza una carriera stratosferica. Le differenze economiche però restano uno scoglio importante e andranno superate.

Articolo precedente
GattusoBuriani su Gattuso: «Conosce il mondo Milan più di chiunque altro»
Prossimo articolo
IbrahimovicIbra al Milan, ci siamo: lo svedese vuole la Champions. Ecco quando l’annuncio