Milan, ecco chi è il nuovo socio (con la regia di Mendes)

© foto www.imagephotoagency.it

Nelle ultime settimane Li è venuto in Italia per combattere la battaglia contro il tempo e trovare un nuovo socio di minoranza entro la sentenza Uefa: ecco chi è il nuovo partner per la proprietà cinese

Si era a lungo parlato del viaggio in Italia di Mr Li e dell’esigenza, anzi emergenza, di trovare un nuovo socio di minoranza in grado di operare sul calciomercato, permettendo inoltre al Milan di giungere alla sentenza dell’Uefa (leggi qui la data della riunione a Nyon) con maggiori garanzie finanziarie, in modo da convincere più facilmente l’organo europeo ad alleggerire la punizione. Il nome del socio e i dettagli sull’operazione saranno svelati, con ogni probabilità, nel consiglio di amministrazione di venerdì prossimo: da quel momento in poi ogni giorno sarà buono per l’ufficializzazione dell’ingresso in società del nuovo partner.

Il socio di minoranza, secondo quanto riporta Sky Sport, sarebbe un imprenditore indonesiano di Kuala Lumpur, malese, ma che vive a Singapore. Il nome, al momento, è sotto il massimo riservo. Il mediatore dell’operazione sarebbe invece Jorge Mendes, il potentissimo agente FIFA, procuratore di Cristiano Ronaldo e Mourinho, ma anche di André Silva e Falcao. I rapporti tra la dirigenza rossonera e l’agente, sbocciati l’estate scorsa con l’affare del giovane portoghese prelevato dal Porto, sono ottimi. Secondo le ultime indiscrezioni Mendes nelle scorse ore sarebbe volato a Singapore per chiudere l’affare. L’operazione rimane comunque delicatissima e di garanzie ancora non ce ne sono, ma quest’ultima notizia sembra avvicinare notevolmente i rossoneri verso una soluzione. Intanto su Twitter gira il nome di Tunku Ismail, principe Malese molto appassionato di calcio e con un debole per i colori rossoneri, potrebbe essere lui l’imprenditore disposto a diventare socio di minoranza al Milan?

Questo potrebbe non essere l’unico affare che Jorge Mendes farà con i rossoneri: resta viva infatti l’asse Milano-Monaco che preveda uno scambio di centravanti con André Silva in procinto di giungere nel principato e Falcao invece destinato nel capoluogo lombardo con l’aggiunta di un conguaglio in favore del Milan. Al momento le parti stanno lavorando per l’ingresso del nuovo socio al Milan, un cambio di rotto importante per la proprietà cinese che andrà così a consolidare la propria posizione agli occhi della UEFA. Restate collegati su Milan News 24 in attesa di imminenti sviluppi!

Articolo precedente
Bellinazzo sull’Uefa: «Si doveva concedere il settlement, esclusione coppe esagerata»
Prossimo articolo
suso milanMilan, si defila anche l’Atletico: Suso può rimanere