Milan: Diogo Dalot all’occorrenza può fare anche il vice-Theo

© foto Diogo Dalot, nuovo acquisto rossonero

Non è arrivato nessun terzino sinistro di ruolo in questo mercato ma il portoghese all’occorrenza può sostituire Theo sull’out mancino

Tra i vari punti carenti della rosa del Milan, sicuramente figura un vero e proprio vice Theo Hernandez; il ‘meTHEOrite’ rossonero, che oggi spegne 23 candeline, non ha un vero e proprio sostituto in rosa ma il nuovo arrivato Diogo Dalot, all’occorrenza, può essere schierato sull’out mancino.

Il portoghese, difatti, pur essendo un terzino destro puro, ha già ricoperto l’equivalente ruolo sull’altra fascia e probabilmente anche per questo motivo è stato scelto dalla dirigenza rossonera che negli anni passati aveva visto l’esperimento poco felice di Davide Calabria su quel lato, con risultati particolarmente modesti.