Milan: con questa media punti l’Europa League non è utopia

© foto Ante Rebic, 8 gol in 9 partite - foto Daniele Buffa/Image Sport

Il rendimento dei rossoneri nel girone di ritorno è molto positivo, quasi due punti di media a partita e 5° posto nella classifica parziale

Per centrare una qualificazione nella prossima Europa League senza passare dai preliminari, il Milan deve fare la corsa sulla Roma, posto che il Napoli ha garantito l’accesso in virtù della vittoria in Coppa Italia.

Con il successo di domenica, i rossoneri si son riportati a -6 dai giallorossi ma è la media punti nel girone di ritorno a far ben sperare. Il Milan, grazie anche agli 8 gol di Ante Rebic, ha infatti totalizzato 17 punti in 9 partite, contro i 13 dei giallorossi; ben quattro punti in più. I margini per una rimonta ci sono, come ha sottolineato lo stesso Stefano Pioli in conferenza stampa: «Due punti a partita è un’ottima media. Riuscire a tenerla sarebbe positivo, poi vedremo se basterà per l’Europa. Dobbiamo solo pensare ad una partita alla volta».